Home

Simone Aliprandi

Simone Aliprandi è un avvocato che si occupa di consulenza, ricerca e formazione nel campo del diritto d’autore e più in generale del diritto dell’ICT. Responsabile del progetto copyleft-italia.it, è membro del network Array e collabora come docente con alcuni istituti universitari. Ha pubblicato articoli e libri sul mondo delle tecnologie open e della cultura libera, rilasciando tutte le sue opere con licenze di tipo copyleft.

Contatta l'autore

Simone Aliprandi
  • Chi cerca tratta Articolo

    Chi cerca tratta

    (Pubblicato il 15 Maggio 2014) Il giudice ha stabilito che l'attività di un motore di ricerca deve rispettare la normativa sulla privacy. Finisce l'irresponsabilità?
  • Il capo vuole dati open Articolo

    Il capo vuole dati open

    (Pubblicato il 02 Maggio 2014) E se davvero cominciasse un'epoca rivoluzionaria nella quale non c'è più bisogno di mettersi in coda per avere un certificato?
  • È morto XP, viva Ubuntu Articolo

    È morto XP, viva Ubuntu

    (Pubblicato il 28 Aprile 2014) Coincidenza ideale per il software open: un Windows popolare a fine supporto e una nuova versione a lungo termine di Linux.
  • Tot licentiæ, tot sententiæ Articolo

    Tot licentiæ, tot sententiæ

    (Pubblicato il 14 Aprile 2014) Il fotografo chiede soldi per l'utilizzo di una foto pubblicata con licenza non commerciale; il giudice non capisce bene il senso.
  • Con licenza Articolo

    Con licenza

    (Pubblicato il 01 Aprile 2014) A essere creative non sono solo i Commons canonici, ma anche formulazioni di accordi di riutilizzo decisamente poco ortodossi.
  • Suonarle alla SIAE Articolo

    Suonarle alla SIAE

    (Pubblicato il 24 Marzo 2014) Una iniziativa per rilanciare sonoramente l'attenzione sul ruolo della Società che incassa molto e tutela assai meno.
  • Otturatori burocratici Articolo

    Otturatori burocratici

    (Pubblicato il 19 Marzo 2014) I meccanismi che governano il divieto di fotografare nei musei e la soluzione che è stata suggerita a sprezzo del buon senso.
  • Una legge da sogno Articolo

    Una legge da sogno

    (Pubblicato il 10 Marzo 2014) Qualcuno considererà cinica e insensibile questa soluzione al problema dell'alfabetizzazione digitale nel settore pubblico.
  • ContentID conferma la regola, non le eccezioni Articolo

    ContentID conferma la regola, non le eccezioni

    (Pubblicato il 01 Marzo 2014) Un sistema di riconoscimento del copyright come quello di YouTube risolve molte questioni. E ne lascia aperte altre.
  • Libertà di linking Articolo

    Libertà di linking

    (Pubblicato il 20 Febbraio 2014) I titolari del diritto d'autore sono stati sconfitti in Svezia dalle riserve dei giudici in merito al divieto di ipercollegamento.
  • Buone per fare la pasta (o macchine virtuali) Articolo

    Buone per fare la pasta (o macchine virtuali)

    (Pubblicato il 12 Febbraio 2014) Una manifestazione tecnologica importante e trascurata rivela il benvenuto declino di stereotipi vecchi e banali.
  • Dopo l'Italia, l'Uruguay Articolo

    Dopo l'Italia, l'Uruguay

    (Pubblicato il 04 Febbraio 2014) Cinque articoli e un accento importante sull'impiego di software libero nel sistema educativo: facciamo scuola.