Home
A caccia d’ispirazione per scrivere bene

02 Ottobre 2019

A caccia d’ispirazione per scrivere bene

di

L’ispirazione va coltivata, bisogna prendersene cura: ecco qualche consiglio per tenerla stretta a sé.

Vieni entusiasta

Ho appena finito di leggere un libro (Lo zen e l’arte di scrivere di Ray Bradbury) che dice come per scrivere serva coltivare l’entusiasmo, serva prendersi cura dell’entusiasmo, della passione che metti nello scrivere.
Per me non è solo questione di entusiasmo per la scrittura, ma di entusiasmo per la vita in generale.
È l’entusiasmo che mettiamo nel fare le cose, anche quando ci riescono male che ne condiziona la percezione che ne abbiamo.
L’entusiasmo è il filtro con cui notiamo situazioni, persone, emozioni, luoghi, è il filtro bellezza del quotidiano.
Partiamo da qui, da tutte quelle cose che ci succedono a cui non facciamo caso. Quante sono?
Partiamo da tutte le microfelicità che ignoriamo, le soddisfazioni, i sassolini che ci togliamo dalla scarpa, le salite che diventano pianure. Dalla passione che mettiamo nell’arrabbiarci, nel protestare, nel credere, nelle amarezze e nelle malinconie.
Cominciamo a lasciarci ispirare dalle cose che respiriamo e che ci respirano dentro. Facciamo il punto dei nostri entusiasmi. Scriviamone.
Scrivere è buttare fuori, fino a inciampare in una storia, in un personaggio, in un inizio.
Anche quando dobbiamo scrivere di noi o del nostro lavoro.
L’ispirazione non dobbiamo frenarla concentrandoci sulla forma, lo stile, i significati. L’ispirazione dobbiamo scriverla e basta.
Dobbiamo prima tirare fuori tutto, proprio come facciamo con l’armadio quando non abbiamo niente da metterci, osservare quello che abbiamo, provarlo per poi trovare finalmente il vestito giusto, quello che avevamo sotto gli occhi, che, con qualche accorgimento, sembra nuovo e ci sta d’incanto.

Ci vuole coraggio

Ma non possiamo scrivere se non ci diamo il permesso e la libertà di non giudicare ciò che scriviamo. Non possiamo scrivere se non ci diamo una chance.
Non possiamo scrivere senza entusiasmo. Senza il coraggio di affrontare la paura e il giudizio indosseremo per sempre abiti che ci vanno stretti, larghi, storti e che non dicono niente di noi. Anzi ci nascondono.
L’ispirazione ci scopre, ci scuote, ci rende audaci, ci sorprende.
Però l’ispirazione da sola non basta, non è detto che ci porti lontano, ma allenarla è un buon modo per impratichirsi, per trovare sempre nuovi argomenti, per scrivere di qualsiasi cosa.

Da dove cominciare

Sono solo parole, una attaccata all’altra? Benissimo; cominceremo da qui, dalle immagini che queste parole si trascinano dietro. E quelle immagini saranno di ispirazione per portarti altrove.
Ti riesce meglio dirlo a voce? Dillo e poi scrivilo, rileggilo e riscrivilo ancora e ancora, a un certo punto avrai un filo e potrai decidere come arrotolarlo, sbrogliarlo o tirarlo.
Hai solo domande? Andiamoci dentro, capiamo dove ti portano. Capiamo cosa dicono di te. Indaghiamo che domande ti farebbero gli altri, anche quelli che non ti conoscono.
Partiamo da quello che hai sotto il naso: colleghi, scrivania, proposte di collaborazione, libri, letture e aspirazioni, successi, email, riunioni, ordini del giorno, to do list. Proviamo a raccontarlo insieme.
Per esercitarti a scrivere non serve inventarsi niente.

Imparare a sopravvivere alla palestra

Spesso le cose da scrivere sul o del proprio lavoro le abbiamo talmente masticate che nemmeno sappiamo più che sapore hanno. Allora provare a seguire un impulso nuovo, lasciarci trascinare da un’idea che sembra bizzarra, usare un tono di voce diverso dal solito sviluppa l’attitudine a far caso alle cose che ci circondano, a quello che siamo, alle storie che ogni mestiere porta con sé.
È come tornare in palestra a settembre per via dei buoni propositi: difficile ed entusiasmante, faticoso e gratificante insieme.
Se poi superiamo il momento dei buoni propositi, se continuiamo a seguirla l’ispirazione, se perseveriamo nel farle caso sarà più facile catturare quello che smuove, cogliere le sfumature, appropriarsi delle parole nuove che abbiamo trovato, fare nostro quel modo di dire, approfondire quella descrizione, sbilanciarci, dare una forma nuova al nostro racconto professionale, sarà più facile mantenere i muscoli e scoprire quelli di cui ignoravamo l’esistenza.

unsplash-logoImmagine di Joanna Kosinska

L'autore

  • Simona Sciancalepore
    Simona Sciancalepore ha lavorato prima in teatro, poi per la carta stampata e infine sul Web. Si occupa di creatività, scrittura e user experience design, aiutando le aziende e i privati a progettare le parole con cui raccontarsi. Tiene corsi di scrittura e public speaking. (Foto di Damiano Tescaro.)

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.

Corsi che potrebbero interessarti

Tutti i corsi
scrivere per lavoro-home Corso In aula

Scrivere per lavoro

Scrivere per te è faticoso e quando lo fai per lavoro la fatica è doppia? Pensi di non riuscire a comunicare nel modo giusto e non sai dove trovare la creatività per essere originale oltre che chiaro? Il corso di Simona Sciancalepore ti viene in aiuto.

con Simona Sciancalepore

language_design_progettare_con_le_parole-home Corso In aula

Language design: progettare con le parole

Nell'interfaccia che hai messo a punto le parole perdono di significato e il messaggio non è chiaro? Forse non stai considerando che le parole possono essere interfacce. Yvonne Bindi ti insegna ad affrontare il design con le parole.

249,00

Milano - 30/3/2020

con Yvonne Bindi

Fare_una_strategia_di_Content_Design-home Corso In aula

Fare una strategia di Content Design

Progettare contenuti che facciano sposare felicemente obiettivi aziendali e bisogni delle persone: un sogno? No, realtà: Nicola Bonora ti spiega quali processi, metodi e strumenti usare.

299,00

Milano - 15/1/2020

con Nicola Bonora


Libri che potrebbero interessarti

Tutti i libri

Manuale di scrittura creativa

Tecniche ed esercizi per creare contenuti originali per il Web

13,99

di Simona Sciancalepore

Language design

Guida all'usabilità delle parole per professionisti della comunicazione

27,90

39,89€ -30%

21,17

24,90€ -15%

14,99

di Yvonne Bindi

Content Design

Progettare contenuti web che fanno incontrare persone e aziende

28,30

41,89€ -32%

21,17

24,90€ -15%

16,99

di Nicola Bonora


Articoli che potrebbero interessarti

Tutti gli articoli