FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
L’era delle leggi condivise

09 Giugno 2006

L’era delle leggi condivise

di

Quel che si dice in Rete. Come cambiano le leggi al tempo di Internet. L'iPod batte la birra negli Stati Uniti. Fon e le leggi italiane. Google e la Cina

Leggi sociali. Vanz riflette su come cambia il rapporto tra i cittadini e le leggi: le norme vengono introiettate solo se difendono la libertà personale, e in particolare se i valori che difendono sono condivisi. Ecco perché, continua Vanz, il file sharing è praticato nonostante le leggi; basterebbe regolamentare il mercato, come propone EFF, per esempio, per risolvere la diatriba. Nel frattempo Eiochemipensavo riflette sui contenuti autoprodotti e sulla pirateria, che vede come un evoluzione del vecchio scambio di cassette tipico dell’era walkman.

L’iPod e la birra. Nei college americani il popolare player Mp3 di Apple ha spodestato la birra nelle classifiche di gradimento degli studenti. Marketing Routes commenta la notizia, osservando come un sorpasso simile si era già verificato con Internet, e fu vissuto come una vera rivoluzione.

Bologna senza fili. [email protected] segnala l’iniziativa del Comune e dell’Università di Bologna, che attiveranno una rete wireless nel centro della città, ad accesso gratuito per tutti gli utenti della rete civica Iperbole. Nel frattempo Fon, l’iniziativa di condivisione dell’accesso alla rete casalingo con lo scopo di creare una rete wireless condivisa offre per un giorno i suoi router a un euro. Ma, osserva Alessandro Longo, partecipare alla comunità è illegale in Italia a causa delle leggi antiterrorismo.

Google, la Cina e Flickr. Mentre Sergei Brin, come racconta Autistici inventati, affronta il problema della censura in Cina, ammetttendo gli errori di Google su quel mercato e la necessità di rivedere le proprie posizioni, alcune voci, riportate da Mioguru, farebbero pensare ad un imminente ingresso di Mountain View nel campo della condivisione di immagini, in aperta concorrenza con Flickr.

I problemi di Blogger. Exploit segnala un grave bug di Blogger, la popolare piattaforma per la gestione di blog. Attraverso questa falla, è possibile intervenire nella pagina di amministrazione dell’utente e cambiare le impostazioni. Massimo Mantellini osserva come da un po’ di tempo a questa parte Blogger sia vittima di numerosi malfunzionamenti.

12 Settembre. Sparare o non sparare? Luoghinoncomuni segnala un videogame che affronta in modo particolare il tema del terrorismo.

Il web in biblioteca. Marina Rossi commenta su Visionblog il progetto inglese di conservare parte del web nella Biblioteca Britannica. Il problema più grosso sarà garantire l’integrità e la sicurezza delle informazioni.

Cellulari e privacy. Alcuni consigli pratici di Salvatore Aranzulla sulla protezione dei dati personali contenuti del cellulare. La prevenzione è tutto: meglio non esagerare con le informazioni immesse nella rubrica.

Seagate flash. È di Seagate il primo disco rigido che affianca al sistema tradizionale una memoria flash interna da 256MB per velocizzare l’accesso ai dati più importanti. Macitynet osserva come tutto il mercato delle memorie di massa guardi con favore alle Flash Ram.

Il castello spagnolo. Johnsadowski propone un’illusione ottica davvero d’impatto. Guardate l’immagine per trenta secondi, fissando il punto al centro, e poi spostate il puntatore del mouse sulla stessa.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.