Home
La rivoluzione della musica è rimandata

30 Gennaio 2008

La rivoluzione della musica è rimandata

di

Quel che si dice in Rete. Tra Qtrax e i Charlatans, i cambiamenti nella musica. Contenuti online, emergono i problemi. E se rubano la marmellata?

Qtrax, annuncio e smentita. Doveva partire in questi giorni Qtrax, servizio che avrebbe proposto il download di musica legale e gratuita. In realtà i millantati accordi con le major, come osserva RssMac, erano tutt’altro che conclusi. “Una storia che potrebbe essere italiana” è il commento di Massimo Mantellini. Intanto Guido Scorza commenta un servizio di Ernesto Assante che vede il popolo della Rete come una massa di scrocconi, e Nicola D’Agostino segue la vicenda dei Charlatans, pronti ad aprire al download gratuito del loro prossimo album.

Il problema dei contenuti. Continua la discussione su Understanding art for Geek. Marco Pratellesi si scusa a nome del Corriere sul suo blog. Ma l’autore del mash-up, Paulthewineguy, decide di togliere le immagini dal sito. Antonio Sofi è convinto che dalla vicenda possa nascere una discussione sulla collaborazione in Rete, e Palmasco propone soluzioni per tutelarsi in caso di problemi legali. Miki intanto riflette sul modo di lavorare dei quotidiani online e Luca De Biase si stupisce per i limiti della piattaforma tecnologica del Corriere.

Favoreggiamento in furto di marmellata. Vittorio Zambardino ragiona sulle possibili implicazioni derivanti dalla pratica di aggiungere senza riflettere nuovi contatti Facebook.

Coelho regala e-book. Antonio Tombolini spiega come Paulo Coelho si stia lanciando nel futuro, contro la resistenza degli editori.

Il problema dell’eee. Il Pc più desiderato del momento, eeePC di Asus, ha un limite non indifferente. Lo racconta Tom Stardust.

Le due facce di Google. Tambu analizza la promozione virale del film Cloverfield e rileva un comportamento ambiguo da parte di Google.

I problemi di Vista. Andrea Beggi analizza il flop di Vista ragionando sui problemi del nuovo sistema operativo di Microsoft.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.