RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
iPhone sbarca in Gran Bretagna

19 Settembre 2007

iPhone sbarca in Gran Bretagna

di

Quel che si dice in Rete. Apple, l'Europa e il mercato. Faucet, un problema legale. Gli appunti e la tecnologia. Google e le presentazioni

Non ci sono più segreti (ma qualche delusione). Con un evento stampa a Londra Apple annuncia l’attesissimo sbarco di iPhone nel vecchio continente. Per adesso si parla solo di Inghilterra. Nella terra d’Albione iPhone arriverà con un contratto di O2, ma senza l’atteso 3G, come osserva Pietro Saccomani. Ziokendo parla di delusione totale e spiega perché il lancio europeo è stato molto peggiore di quello americano. Intanto Randall Stross, sull’International Herald Tribune, spiega (in Inglese) perché Apple, sul fronte dei computer, ha perso un’occasione ghiotta. Luca De Biase prova a vederci chiaro, analizzando in particolare la dualità di iPod, che è insieme un prodotto di nicchia e mainstream. Di opinioni simili è anche Distretto 71, secondo cui è Apple ad essere, oggi, tre aziende diverse.

Faucet contro Mediaset. Tommaso Tessarolo riflette sul recente attacco di Mediaset al videoregistratore online Faucet. È lecito un prodotto di questo genere? Dipende da come si considera Internet; come osserva anche Petrescu, nel momento in cui consideriamo la Rete come un canale di distribuzione, allora la liceità di Faucet deve essere messa in dubbio. Massimo Schiro pensa che prima di tutto dovrebbero essere chiare le idee sul modello pubblicitario. Intanto si fanno strada alcuni progetti di Net TV. Nicola Bruno li commenta, critico verso i format, a suo avviso ancora troppo acerbi.

Appunti e mappe mentali. Mentre Marco Cattaneo illustra le potenzialità di PersonalBrain, un software per la gestione della conoscenza attraverso mappe mentali, Davide Salerno spiega come prendere appunti in modo efficiente. E perché la tecnologia, in questo caso, ancora non aiuta.

Google (si) presenta. Arriva una nuova applicazione nella suite office di Google. Si chiama Google presentation e, come spiegano i Googlisti, è la controparte online di PowerPoint.

Grillo disinnescato? Giuseppe Granieri analizza gli ultimi sviluppi della vicenda Grillo. Il comico genovese è stato battuto dai media tradizionali?

Perché vegetariani? Alessandro Longo aggiunge un ulteriore motivo, puntualizzato da Jeremy Rifkin, a favore dell’essere vegetariani.

Quel che dice Vivian. Miki, su MezzoMondo, racconta la storia di Vivian, che pensa che il contenuto del suo sito sia meglio libero.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.