ULTIMI 3 POSTI

Corso LANGUAGE DESIGN: PROGETTARE CON LE PAROLE | Milano 28 ottobre

Iscriviti ora
Home
Il futuro della socialità

18 Giugno 2007

Il futuro della socialità

di

Quel che si dice in Rete. Discussioni e riflessioni su come si sviluppa la socialità in Rete. Tre X-Series, solo un altro Walled Garden? Pubblicità, Bluetooth e modelli di business. Torna Monkey Island?

La nuova socialità in Rete. DElyMyth riflette sul fenomeno Facebook, più un framework per aggregare applicazioni sociali che un’applicazione in senso stretto. Intanto Giovy analizza la socialità in Rete e la diffusione virale dell’utilizzo di applicazioni. Dario Salvelli interviene aggiungendo alla discussione i BarCamp e le applicazioni come Social Big Brother. Intanto Luca Conti commenta un video di Casaleggio Associati (in inglese) sul futuro dei media in un mondo iperconnesso. Lafra osserva le elezioni presidenziali Usa, che sfruttano sempre più la Rete, tra pubblicità e servizio pubblico.

X-Series: walled garden o innovazione? Pietro su VoIPBlog ragiona sulla nuova offerta dati dell’operatore Tre. La navigazione limitata alle applicazioni decise dal carrier crea un walled garden che non favorisce l’innovazione. Alessandro Longo non è d’accordo: per quanto non completa, l’offerta Internet di Tre rimane una tra le più basse sul mercato. È lo stesso Pietro a rispondere evidenziando come le limitazioni potrebbero limitarsi al traffico dati, senza influenzare in modo pesante le scelte degli utenti.

La pubblicità e il Bluetooth. Roberto Dadda nota come sia inutile sfruttare una tecnologia come il Bluetooth per veicolare pubblicità agli utenti interessati se poi tutto quel che si ricava non è diverso da quello che giunge dai canali tradizionali. Intanto Marco Formento riflette sui nuovi modelli di advertising in Rete.

Ritorna Monkey Island? Sembra che Lucasfilm stia lavorando al quinto episodio di una delle saghe più conosciute e amate nel campo delle avventure grafiche. System Failure spera che non vengano ripetuti gli errori del quinto episodio, e riporta un aneddoto che racconterebbe la genesi del buffo nome del protagonista, Guybrush. Le voci si rincorrono, osserva Lorenzo 92, e saltano fuori anche alcuni schizzi preparatori del gioco.

Second Life e galline virtuali. Nicola Mattina ha esplorato il mondo di Second Life e racconta la sua esperienza, spiegando come interazioni nel mondo artificiale possano avere ripercussioni anche su quello reale.

Le ripicche di eBay. Mauro Lupi racconta quel che è successo recentemente tra Google ed eBay a causa di un party organizzato in contemporanea. E spiega come l’etica e la trasparenza non siano importanti solo verso i consumatori, ma anche tra aziende.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.