Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti al corso sui Big Data
Home
Washington, un sito di pirati sotto il controllo delle autorità

18 Marzo 2003

Washington, un sito di pirati sotto il controllo delle autorità

di

Il Dipartimento di Giustizia americano ha preso il controllo di un sito che consentiva alla comunità clandestina dei pirati informatici di scambiarsi informazioni sul pirataggio di video giochi.

Verso la fine di febbraio, alcuni internauti che hanno tentato di connettersi con al sito Internet Isonews.com, hanno trovato un annuncio del Dipartimento di Giustizia contenente un link alla pagina del sito governativo dedicato alla lotta contro i crimini informatici.

Il Dipartimento di Giustizia ha preso il controllo del sito, accusato, tra l’altro, di fornire informazioni tecniche su come piratare i video giochi.

Isonews.com non contiene copie illegali di videogiochi, film o software, ma consente ai visitatori del sito di acquistare dei microchips che permettono di leggere i giochi pirata sulla console XBox di Microsoft.

Secondo un ingegnere informatico, però, il Dipartimento di Giustizia non ha intercettato che uno dei due indirizzi IP del sito.

David Rocci, proprietario del sito, che ha già ammesso la propria responsabilità davanti ai giudici, ora rischia fino a cinque anni di prigione e una multa di 500.000 dollari. La sentenza è attesa a giorni.

L'autore

  • Annarita Gili
    Annarita Gili è avvocato civilista. Dal 1995 si dedica allo studio e all’attività professionale relativamente a tutti i settori del Diritto Civile, tra cui il Diritto dell’Informatica, di Internet e delle Nuove tecnologie.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.