3 ebook a un prezzo eccezionale! 🚣‍♀️

Solo per un weekend: da venerdì 19 a lunedì 22 aprile.

Approfitta dell'offerta
Home
Vita da ricchi: arrivarci in 5 suggerimenti

22 Agosto 2023

Vita da ricchi: arrivarci in 5 suggerimenti

di

Niente taglio dei cappuccini, niente elucubrazioni sul budget; piuttosto un nucleo di consigli per raggiungere la Vita da Ricchi con il ritmo che vogliamo.

Suggerimenti per giungere, con la velocità che desideri, a fare la vita da ricchi

  1. Sistema le cose con la tua carta di credito
  2. Decidi che cosa fare con le criptovalute
  3. Prepara la tua checklist finanziaria annuale
  4. In che modo mettere a frutto l’attenzione controllata
  5. Vinci le tue paure sugli investimenti

1. Sistema le cose con la tua carta di credito

Richiedi il tuo merito creditizio e il tuo report di affidabilità creditizia (un’ora). Puoi ottenere una copia gratuita del tuo report di credito da CRIF o CTC, le principali agenzie di valutazione del credito in Italia. Controlla attentamente il report per verificare la presenza di eventuali errori o discrepanze.

Configura la tua carta di credito (due ore). Se ne hai già una, chiama la società emittente e assicurati che non siano previste commissioni. Se desideri richiedere una nuova carta di credito, puoi confrontare le offerte disponibili presso le diverse istituzioni finanziarie.

Assicurati che le tue carte di credito siano gestite con efficacia (tre ore). Configura i pagamenti automatici in modo che la fattura della carta di credito venga pagata ogni mese per intero (se sei indebitato, predisponi un pagamento automatico per l’importo più alto che puoi permetterti). Ottieni l’esonero dalle commissioni e chiedi un aumento del credito, se non hai alcun debito. Insomma, assicurati di ottenere il massimo dalle tue carte.

Leggi anche: Il profitto come prima cosa: 5 risposte per capirlo

Se hai un debito, inizia a ripagarlo (una settimana per la pianificazione, quindi inizia a pagare di più). Non domani, non la prossima settimana, oggi: concediti una settimana per capire qual è l’ammontare del debito, chiama l’istituto di credito per negoziare l’APR o ricalcolare le rate (nel caso dei prestiti per studenti) e imposta un pagamento automatico di importo superiore a quello che stai pagando ora. Liberarsi rapidamente dei debiti è la migliore decisione finanziaria che potresti mai prendere.

È tutto! Hai imparato a migliorare la tua affidabilità creditizia usando la tua carta di credito. Hai ottenuto l’esonero dalle commissioni della carta, hai contrattato per ridurre i tassi di interesse e hai persino impostato i pagamenti automatici. Se hai un debito, hai fatto i primi passi necessari per estinguerlo completamente. Complimenti!

Torna all’inizio.

2. Decidi che cosa fare con le criptovalute

La prossima volta che senti qualcuno sbraitare e delirare sul perché le criptovalute rappresentano il futuro, poni questa domanda semplice ma devastante: Oltre alle criptovalute, cosa contiene il resto del tuo portafoglio?

La loro risposta rivelerà immediatamente che sono speculatori, non investitori, perché non hanno quasi mai un portafoglio diversificato.

Ecco le tre risposte che otterrai:

  • Ah ah ah! Io non investo in moneta legale.
  • Gli investimenti tradizionali sono così noiosi!
  • Sei tu che non capisci la blockchain.

Le persone controcorrente sembrano sempre un po’ folli. Mettine due all’interno della stessa stanza e sarai improvvisamente testimone di una convention di speculatori cerebralmente morti. Queste persone sono quasi sempre giovani, libertarie e scontente. Non vedrai molte persone con carriere di successo che trascorrono quattro ore al giorno pubblicando HODL (gli investitori in criptovalute prendono la parola hold da buy and hold) sui social media.

Non ho problemi con gli investimenti alternativi, se fanno parte di un portafoglio complessivo. Ho un vero problema con la mentalità delle folle, che distorce le idee per fare soldi con il solo scopo di sfuggire alle critiche.

Per semplificare, ho creato la Guida di Ramit alla comprensione delle criptovalute come veicolo di investimento.

CHE COSA DICONO: la criptovaluta è una forma di valuta che puoi utilizzare per pagare beni di vario genere.

REALTÀ: pochissimi commercianti accettano le criptovalute. Inoltre, una cosa che sembra piacere alla gente è che la loro valuta sia stabile: un dollaro deve valere un dollaro. Cosa succede quando la tua criptovaluta oscilla di oltre il 25 percento in una settimana? Esatto, le persone tendono a non spenderla, visto che un televisore nuovo potrebbe costare il 25 percento in meno la prossima settimana.

CHE COSA DICONO: la criptovaluta consente alle persone di utilizzare la crittografia e il decentramento per restare anonime.

REALTÀ: questo è vero, e ci sono alcuni validi motivi per cui le persone acquistano nell’anonimato. Tuttavia, per ora la criptovaluta è usata per la maggior parte per comprare droghe.

CHE COSA DICONO: è meglio della moneta legale.

REALTÀ: se perdessi più di tre minuti a parlare di criptovalute con un fanatico, scusami, con un fan, sicuramente verrà sollevato l’argomento della moneta legale. La conversazione progredirà rapidamente facendo riferimento allo stop di Nixon al dollaro convertibile in oro, avvenuto nel 1971, seguito da affermazioni come Il denaro non è reale. Io mi limito a fissare il mio interlocutore sbattendo le palpebre.

CHE COSA DICONO: non si tratta di Bitcoin, ma di blockchain.

REALTÀ: Bitcoin è un esempio di criptovaluta che utilizza la tecnologia blockchain, La quale a sua volta impiega la crittografia e un’architettura decentrata. La tecnologia è legittimamente impressionante, ma spesso viene usata dai fan per distrarre dai costanti fallimenti dell’utilizzo effettivo delle criptovalute.

I fan ignorano questo studio e invece segnalano la blockchain come la panacea per tutti i mali della società. Hai fame? La blockchain risolverà il tuo problema. Devi portare fuori il tuo cane? Che ne dici di usare la blockchain? Ehi, devo cambiarmi la biancheria intima. Hai la blockchain?

CHE COSA DICONO: beh, la criptovaluta rappresenta un investimento fantastico.

REALTÀ: i rendimenti degli investimenti in Bitcoin aumentarono enormemente nel 2017, quando da gennaio a giugno salirono del 240 percento (rispetto al 9 percento dello S&P 500). Difficile argomentare contro questo fatto! Purtroppo, i rendimenti irregolari sono un problema più grande di quanto la maggior parte delle persone pensi. In soli tre mesi, Bitcoin è salito di oltre il 340 percento, ma poi è sceso a picco. Come in qualsiasi altro tipo di gioco d’azzardo ad alto rischio, diventi dipendente dai risultati, ma quando i rendimenti scendono inizi a nascondere le tue perdite e non ne parli.

Nel mondo delle criptovalute si riscontrano gli stessi segnali relativi al gioco d’azzardo e un comportamento simile a quello di una setta.

  • Mettere in discussione qualsiasi cosa è proibito e severamente punito.
  • Si adottano comportamenti sempre più rischiosi (come prendere in prestito denaro per investire in criptovalute).
  • Se i prezzi aumentano o diminuiscono, tale situazione viene spiegata attraverso la lente del perché le criptovalute alla fine sostituiranno tutte le monete.
  • Si fanno affermazioni sempre più irrazionali, come “eliminare la moneta legale”.
  • Si cambiano i termini del dibattito (È una valuta… No, è un investimento… No, siamo qui per cambiare il mondo).

Se vuoi investire in criptovalute, per me non c’è problema. Come ho già detto, se hai un portafoglio solido, sei liberissimo di investire dal 5 al 10 percento in qualcosa di divertente! Assicurati però di avere un portafoglio perfettamente funzionante: dovrai disporre di fondi di emergenza equivalenti a un periodo di sei mesi e dovrai limitare la tua esposizione riequilibrando periodicamente il portafoglio.

Torna all’inizio.

3. Prepara la tua checklist finanziaria annuale

È importante mantenere in forma il tuo sistema finanziario automatizzato. Ogni anno, dedico qualche ora alla revisione del mio sistema e all’esecuzione delle modifiche necessarie. Per esempio, ho sottoscritto abbonamenti di cui non ho più bisogno? Dovrei adattare il mio Piano di spesa consapevole per tenere conto dei miei nuovi obiettivi a breve termine? Metti da parte un po’ di tempo ogni anno (consiglio dicembre in modo da poter iniziare l’anno successivo con il passo giusto) per esaminare ciascuno dei seguenti elementi.

VALUTA IL TUO PIANO DI SPESA CONSAPEVOLE (TRE ORE). Usa queste linee guida generali prendendole sul serio: se i tuoi soldi seguono le percentuali suggerite, hai fatto un enorme passo avanti verso la tua Vita da Ricchi.

  • Costi fissi (50-60 percento)
  • Investimenti (10 percento)
  • Risparmi (5-10 percento)
  • Spese senza sensi di colpa (20-35 percento)
  • Rivaluta gli abbonamenti attuali (tagliando, se necessario).
  • Riconsidera gli obiettivi di spesa: sono accurati? Stai risparmiando attivamente per raggiungerli?
  • Se i tuoi costi fissi sono troppo alti, potrebbe essere il momento di valutare un affitto più economico (o di affittare una stanza con AirBnB, o ancora di guadagnare di più).
  • Se non stai investendo almeno il 10 percento, vale la pena trovare i soldi da qualche altra parte (di solito recuperandoli dalle spese senza sensi di colpa) e ricollocarli negli investimenti.

NEGOZIA QUALUNQUE COMMISSIONE (DUE ORE). Se lo chiedi, molte aziende ti proporranno tariffe introduttive o abbasseranno le tue tariffe mensili.

  • Bolletta del cellulare
  • Assicurazione auto
  • TV e Internet
  • Commissioni bancarie

INVESTIMENTI (DUE ORE)

  • Assicurati di versare i contributi massimi nel tuo piano, verifica che il tuo denaro venga investito e controlla che venga investito nei fondi giusti.
  • Assicurati di approfittare di tutte le agevolazioni fiscali a tua disposizione.

DEBITI (DUE ORE)

  • Riesamina il tuo piano di pagamento del debito: sei sulla buona strada? Potresti ripagare qualche debito prima del previsto?
  • Controlla il tuo report di affidabilità creditizia e il tuo merito creditizio.
  • Rinegozia gli APR delle tue carte di credito.

CARTE DI CREDITO (UN’ORA)

  • Definisci un piano per utilizzare i punti della tua carta di credito (alcuni potrebbero scadere, altri no, ma te li sei guadagnati e meriti di divertirti!)
  • Chiama l’emittente per chiedere di quali altri vantaggi offerti dalla tua carta di credito non hai ancora approfittato.
  • Verifica di non stare pagando commissioni inutili e, nel caso, prova a negoziarle al ribasso.

GUADAGNA DI PIÙ (PROCESSO CONTINUO)

ALTRO

  • Rivedi le tue esigenze assicurative, comprese l’assicurazione sulla vita e l’assicurazione per gli affittuari.
  • Se hai persone che dipendono da te, fai testamento.

Torna all’inizio.

4. Per fare vita da ricchi ti serve un conto sanitario

Se dovessi scegliere tra sedermi in un inferno di fuoco ascoltando i remix di Ariana Grande per 10.000 anni o parlare di assicurazioni sanitarie, sospirerei e a malincuore inizierei a muovere la testa al ritmo di Side to Side. Tutti odiano parlare di assicurazioni sanitarie e questo è il motivo per cui non ho intenzione di scrivere nulla in merito.

Quello che intendo mostrarti è una scorciatoia che può farti guadagnare centinaia di migliaia di dollari trasformando quello che in genere viene chiamato conto di risparmio sanitario in un conto sovralimentato che farà crescere a dismisura i tuoi soldi. I conti HSA (Health Savings Account) consentono di accantonare denaro al lordo delle imposte per pagare determinate tipologie di spese mediche, comprese franchigie, pagamenti congiunti, assicurazioni congiunte e alcune delle altre spese relative alla salute. L’aspetto interessante è che puoi investire i soldi che versi in questo conto.

Ti-insegno-come-diventare-ricco

L’unico segreto per diventare ricchi è fare un passo alla volta con costanza e disciplina.

I conti HSA vengono generalmente ignorati per tre motivi:

  • in primo luogo, tutto ciò che contiene la parola assicurazione ci invoglia a smettere di pensarci il più rapidamente possibile;
  • in secondo luogo, i conti HSA sono disponibili solo per le persone con piani assicurativi ad alta deducibilità. Dal momento che la maggior parte di noi preferirebbe mangiare sacchi di sabbia per colazione piuttosto che capire che tipo di piano di assicurazione sanitaria abbia a disposizione, preferiamo ignorare del tutto l’opzione;
  • infine, quella rara persona che ha accesso a un conto HSA ancora non capisce come usarlo per fare soldi, vista la sua complessità.

La verità è che un conto HSA può essere un conto di investimento incredibilmente potente, perché puoi contribuire con denaro esentasse, sfruttare la deduzione fiscale e poi farlo crescere esentasse. Usando correttamente questo conto, potrai guadagnare centinaia di migliaia di dollari.

E in Italia?

Un conto di risparmio sanitario (HSA) è un conto appositamente creato per coprire spese mediche specifiche, come franchigie, ticket, farmaci e servizi non inclusi nei tradizionali piani di assicurazione sanitaria. Questi conti offrono vantaggi fiscali in quanto sono esenti da imposte, ma sono riservati a persone con piani sanitari che prevedono spese vive superiori alla media. In Italia, le piccole e medie imprese possono scegliere di creare e contribuire agli HSA per i propri dipendenti. Anche se i conti HSA sono di proprietà diretta dell’individuo e non legati al proprio lavoro o datore di lavoro, i titolari delle PMI possono beneficiare di una detrazione fiscale se decidono di contribuire per conto dei dipendenti. Tuttavia, le regole di idoneità possono variare notevolmente a seconda dei piani di assicurazione sanitaria e del settore di appartenenza. Pertanto, se una PMI sta valutando l’opzione di versare contributi agli HSA, è consigliabile consultare un commercialista in anticipo per ottenere informazioni specifiche e un adeguato supporto nella pianificazione finanziaria.

Torna all’inizio.

5. Vinci le tue paure sugli investimenti

Ecco quelli sono e quali sono le soluzioni per farcela.

Copioni invisibili sugli investimenti

Copione invisibile

Che cosa significa

Ci sono così tante azioni là fuori, così tanti modi per acquistarle e venderle e così tante persone che danno consigli diversi. Mi sento sopraffatto.

Questo è il codice usato per dire Preferisco nascondermi dietro la complessità. Ogni nuovo argomento è travolgente: le diete o i regimi di allenamento, come imparare a vestirsi meglio, la genitorialità. La risposta non è evitarli, ma scegliere una fonte di informazioni valida e iniziare a studiare.

Mi sembra di comprare sempre quando le azioni sono ai massimi livelli: non voglio essere quella persona che compra sul mercato proprio quando viene raggiunto il picco.

Questa persona sa che il mercato non può essere cronometrato… ma non lo capisce davvero. Per far sì che il problema scompaia, dovrebbe semplicemente investire in modo automatico ogni mese.

Non ho mai investito in qualcosa perché ci sono così tante opzioni diverse in cui impegnare i miei soldi a lungo termine (immobili, azioni, criptovalute, materie prime e così via). So che dovrei investire, ma ritengo che le azioni non siano controllabili.

L’ironia sta nel fatto che questa persona crede che il controllo aiuterà i suoi investimenti a fruttare, quando in realtà potrebbe ottenere rendimenti migliori con un impegno decisamente inferiore. Minore è il controllo, meglio è. I dati indicano chiaramente che l’investitore medio acquista al rialzo, vende al ribasso e scambia frequentemente (pagando le relative imposte), e tutto questo riduce enormemente i suoi rendimenti. Pensi di volere il controllo, ma in realtà non è così. Procedi e basta.

Vista la mia mancanza di conoscenze/esperienze, non voglio perdere i soldi che ho guadagnato duramente.

Ironicamente, ogni giorno che non investi stai effettivamente perdendo denaro a causa dell’inflazione. Non te ne renderai conto fino a quando non avrai 70 anni, e a quel punto sarà troppo tardi (sì, sono l’anima delle feste).

Le commissioni sono un fattore importante. Quando hai solo una piccola somma da investire, le commissioni di trading possono intaccare notevolmente i rendimenti.

È totalmente mistificante il modo in cui le persone pensano investire = scambiare azioni. Oh, aspetta, non è così: sono le stupide pubblicità e le app a promuovere questo concetto.

Ho ordinato un caffè invece di un cappuccino, quindi sto risparmiando X dollari al giorno. Sto diventando adulto?

Morirai da solo.

C’è una cosa che ho imparato dal business dello sviluppo personale: tutti abbiamo molte ragioni per non fare qualcosa che dovremmo invece fare, come investire, usare il filo interdentale o aprire un’attività. Non c’è tempo, non ci sono soldi, non si sa da dove cominciare e così via. A volte la verità è più semplice: semplicemente non abbiamo voglia di farlo.

Torna all’inizio.

Questo articolo richiama contenuti da Ti insegno come diventare ricco.

Immagine di apertura di Mathieu Stern su Unsplash.

L'autore

Iscriviti alla newsletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.

Libri che potrebbero interessarti

Tutti i libri

Ti insegno come diventare ricco

Il programma in 6 settimane che funziona davvero

29,25

41,99€ -30%

23,75

25,00€ -5%

16,99

di Ramit Sethi