RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
Validità legale per la firma digitale in California

03 Agosto 1999

Validità legale per la firma digitale in California

di

Va diffondendosi anche oltreoceano l’utilizzo legale della firma digitale. Il governatore democratico della California, Gray Davis, ha controfirmato la normativa che consente ai due maggiori broker online, Charles Schwab e E*Trade, di aprire acconti elettronici senza dover attendere i contratti cartacei firmati dai clienti. Per i quali basta quindi apporre la propria firma digitale cifrata in calce ai documenti presenti sui rispettivi siti Web.

La nuova legge, che entrerà in vigore a partire dal prossimo primo gennaio, si applica a tutti gli acconti relativi a società-broker con base in California e riguarda tutti i residenti degli Stati Uniti. Su tali basi E*Trade, che insieme a Charles Schwab copre il 40 per cento del mercato online delle transazioni azionarie, ha già messo sull’avviso i suoi numerosi clienti (oltre 1.200.000) sull’utilizzo delle più veloci procedure elettroniche.

Alcuni esperti legali hanno tuttavia invitato alla prudenza: occorre una legge valida sull’intero territorio nazionale onde evitare disparità di trattamento tra le aziende e possibili fraintendimenti da parte della clientela. La quale dovrà prendere familiarità con tale sistema, sull’onda dell’apripista attuato in California e anche alla maggiore diffusione di codici di crittografia sempre più robusti (autorità federali permettendo).

Maggiori informazioni: http://www.freeb92.net

L'autore

  • Bernardo Parrella
    Bernardo Parrella è un giornalista freelance, traduttore e attivista su temi legati a media e culture digitali. Collabora dagli Stati Uniti con varie testate, tra cui Wired e La Stampa online.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.