Home
Una società francese vieta le e-mail sindacali

01 Giugno 2001

Una società francese vieta le e-mail sindacali

di

La Stéria, così come già altre grandi società francesi, ha deciso di non consentire che i sindacati utilizzino la posta elettronica per fornire informazioni ai lavoratori. I delegati potranno servirsi solo della bacheca virtuale nell'intranet aziendale.

Il responsabile del personale della società francese di servizi informatici Stéria, ha convocato l’11 aprile scorso, per un colloquio preliminare in vista dell’applicazione di una sanzione disciplinare, un dipendente, Hocine Chemlal, delegato sindacale della CGT.

L’accusa è quella di aver inviato due mail d’informazione sindacale, prima dell’elezione dei rappresentanti del personale.

La Stéria aveva vietato, infatti, l’invio di mail sindacali sin dal dicembre del 2000, dopo che la Rete era stata saturata dai messaggi inviati in occasione della negoziazione sulle 35 ore.

I sindacati, dal canto loro, rivendicano il diritto di utilizzare anche gli strumenti informatici per diffondere informazioni destinate ai lavoratori, all’interno dell’impresa.

La direzione dell’azienda sembra, però, intenzionata a non voler modificare il proprio orientamento, nonostante in molte società siano già da tempo in corso una serie di iniziative finalizzate alla negoziazione tra aziende e sindacati di accordi per la regolamentazione dell’utilizzo di Internet.

Le comunicazioni sindacali per i dipendenti della Stéria sembrano destinate, pertanto, a rimanere confinate in una bacheca virtuale nell’intranet aziendale, mentre l’invio di mail, i forum e le chat continueranno a essere vietati, proprio com’è avvenuto in seguito agli accordi conclusi, ad esempio, da France Télécom o dalla Renault.

L'autore

  • Annarita Gili
    Annarita Gili è avvocato civilista. Dal 1995 si dedica allo studio e all’attività professionale relativamente a tutti i settori del Diritto Civile, tra cui il Diritto dell’Informatica, di Internet e delle Nuove tecnologie.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.