RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
Una banca dati europea per le sostanze stupefacenti a disposizione degli internauti

02 Luglio 2001

Una banca dati europea per le sostanze stupefacenti a disposizione degli internauti

di

Tempo d’estate, tempo di vacanze e divertimenti. Ma tra questi ultimi, si nascondono in agguato forme ritenute di svago che possono essere pericolosi alla salute e portare dritti diritti a guai con la giustizia: le droghe.

Per informare gli utilizzatori di prodotti stupefacenti, l’osservatorio europeo delle droghe ELDD, mette a disposizione degli utenti Internet un database di dati di testi di legge europei sull’argomento.

Un’iniziativa che può diventare utile per chi, come dicevamo, fa uso di sostanze ritenute stupefacenti o comunque il cui uso non è consentito a seconda delle legge in vigore a livello locale.

Consultabile via Internet, questa banca dati “permetterà agli utilizzatori di sapere subito se una sostanza è vietata o no e in quale paese”.
Il presidente di questa agenzia europea, Mike Trace ha sottolineato, come riporta un servizio di TF1, la necessità di mettere a disposizione di ognuno una tabella della situazione in tutti gli stati membri, per evitare “le voci che si accompagnano spesso alle domande legate alle droghe”.

La ricerca in questa banca dati è organizzata per paese, parola chiave e tipo di testo.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.