Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti al corso sui Big Data
Home
Un successo il primo voto elettronico su Internet

10 Marzo 2000

Un successo il primo voto elettronico su Internet

di

La prima, storica, elezione online attraverso Internet si sta svolgendo in Arizona, per eleggere il candidato democratico alle Presidenziali americane. Ed è già un successo.

L’iniziativa dei democratici dell’Arizona, una prima mondiale, ha interessato circa 21.500 persone che hanno utilizzato questo nuovo strumento.
Nel momento di massima “affluenza” il sito del Partito democratico ha registrato 200 voti al minuto, che ha provocato qualche lentezza nei tempi di risposta. Così come gli utenti che navigavano con vecchie versioni di Netscape hanno avuto qualche problema.

Ma nel complesso tutto è filato liscio, malgrado ci siano state anche voci contrarie nel coro di consensi.
Il VIP (Voting integraty project) ha intentato una causa contro il Partito democratico dell’Arizona, con la richiesta di una ingiunzione per bloccare il progetto del voto elettronico.

“Il voto attraverso Internet, malgrado le buone intenzioni, non è sicuro contro le frodi ed è fortemente ingiusto verso tutti quelli che non hanno accesso alla Rete – spiega il presidente del VIP, Deborah M. Phillips – non è altro che la riproposizione nel nuovo millennio del vecchio test di alfabetizzazione”.

Il voto può essere espresso fino a oggi alle 23.59, utilizzando uno dei 90 seggi sparsi per l’Arizona che utilizzano i terminali Internet connessi sul posto. Oppure da casa attraverso il proprio computer.

Tutti gli elettori (che si sono iscritti, come vuole la legge, alle liste del Partito democratico) hanno ricevuto a casa per posta, il loro codice personale entro il 23 febbraio.
Per tutti gli altri che vogliono iscriversi possono farlo direttamente ai seggi.

Chi vuole votare da casa dovrà utilizzare una versione di Netscape 4.2 o Microsoft Internet Explorer 4.0 e contattare i siti http://www.azdem.org o http://www.election.com scrivendo il proprio codice. Saranno poste delle domande di verifica dell’identità e al termine delle operazioni di autenticazione e verifica (svolte da VeriSign, leader in materia di sicurezza su Internet) si potrà esprimere il voto.

Per quelli che vogliono, presso i seggi elettorali sono previste delle schede cartacee per votare.

L’elezione con voto elettronico viene gestita da Election.com, la prima società mondiale di elezione su Internet. “Per ogni elezione, noi facilitiamo il vostro processo di voto – è spiegato sul sito – qualsiasi sia la maniera scelta”.
Parole, come si vede, espresse con grande sicurezza.

Visitate per maggiori dettagli (anche sull’andamento del voto) il sito http://www.election.com

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.