Sai che puoi regalare un CORSO?

E mettere sotto l'albero anche un bel libro ūüéĀ

Ecco come si fa
Home
Un miliardo di pagine Web nei maggiori search engine

19 Gennaio 2000

Un miliardo di pagine Web nei maggiori search engine

di

I database del search engine Inktomi hanno archiviato un miliardo di pagine Web. Lo afferma uno studio curato dalla stessa Inktomi e dal NEC Research Institute, secondo il quale ci√≤ …

I database del search engine Inktomi hanno archiviato un miliardo di pagine Web. Lo afferma uno studio curato dalla stessa Inktomi e dal NEC Research Institute, secondo il quale ci√≤ √® dovuto al recente incremento del 25% rispetto agli 800 milioni di pagine registrate (e contate) in estate. Pressoch√© medesimo l’obiettivo raggiunto dal rivale [email protected], la cui portavoce afferma: “Dopo l’ultima verifica, avevamo abbondantemente superato quota 850 milioni ed √® probabile che ormai eguagliato le cifre di Inktomi.”

Ma alcuni esperti sostengono che di per s√® tale mole di informazioni vale ben poco, a meno che non contribuisca sostanzialmente al miglioramento della qualit√† dei risultati ottenibili dalle ricerche con tali search engine. Categorici, ad esempio, i responsabili del norvegese Fast Search & Transfer, che finora ha collezionato “appena” 300 milioni di documenti: “Per l’utente poter visitare un miliardo di pagine non significa nulla.” Non a caso sempre Inktomi sta lavorando alla ostruzione di un’articolata WebMap di tutte le pagine visitate dal proprio motore di ricerca e prevede a breve il lancio di un ampio database contenente informazioni in formato multimediale.

L'autore

  • Bernardo Parrella
    Bernardo Parrella è un giornalista freelance, traduttore e attivista su temi legati a media e culture digitali. Collabora dagli Stati Uniti con varie testate, tra cui Wired e La Stampa online.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.