Home
TIM e Nokia, la piattaforma degli MMS funziona anche per i GSM

07 Giugno 2002

TIM e Nokia, la piattaforma degli MMS funziona anche per i GSM

di

Arrivano gli MMS di Tim e la buona notizia in più è che anche i possessori dei terminali GSM avranno la possibilità di sperimentare e divertirsi con i messaggi multimediali arricchiti con suoni e immagini.

Nokia fornirà le proprie soluzioni MMS a Tim e, in base all’accordo, l’azienda finlandese fornirà il Multimedia Messaging Center (MMSC) e il Terminal Gateway. Quest’ultimo consentirà agli utenti che possiedono un terminale MMS di inviare un messaggio multimediale non solo ad altri terminali MMS, ma anche ai vecchi terminali GSM. Gli utenti di questi terminali riceveranno, con un SMS, la notifica dell’arrivo di un messaggio multimediale e potranno collegarsi al sito Tim per vedere il messaggio.

Utilizzando un terminale MMS si potrà inviare un messaggio multimediale direttamente ad un indirizzo di e-mail. Il Terminal Gateway di Nokia non offre solo la messaggistica da persona a persona, ma anche quella da persona ad applicazione e da applicazione a persona.

In questo modo, offre l’opportunità di mettere in piedi una vasta gamma di servizi, che possono ulteriormente incrementare la soddisfazione dei clienti e le entrate degli operatori.

Oltre a fornire le soluzioni per gli MMS, Nokia si farà carico anche dell’integrazione dei nuovi servizi nelle strutture esistenti di Tim, compreso il gateway WAP. Inoltre, l’azienda finlandese fornirà il proprio supporto agli sviluppatori di applicazioni multimediali attraverso il proprio centro South Europe Mobile Software Integration Center situato a Catania.

Nokia è molto attiva nel settore degli MMS e lo dimostra il fatto che ha stipulato con Telefónica Móviles un contratto, in base al quale fornirà la soluzione completa per i servizi MMS che l’operatore spagnolo si appresta a lanciare in Spagna e Germania.

L'autore

  • Redazione Apogeonline
    Nella cura dei contenuti di questo sito si sono avvicendate negli anni tantissime persone: Redazione di Apogeonline è il nome collettivo di tutti noi.
    Non pensare che abbiamo scelto questa formula per non rendere merito o prendere le distanze da chi ha scritto qualcosa! Piuttosto in alcuni casi l'abbiamo utilizzata nella convinzione che non aggiungesse valore al testo sapere a chi appartenesse la penna – anzi la tastiera – di chi l'ha prodotto.

    Per contattarci usa il modulo di contatto che trovi qui.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.