Home
Sun: Streaming unico e libero!

15 Dicembre 2000

Sun: Streaming unico e libero!

di

Molte società, tra le quali Apple, Sun Microsystems, Cisco e Philips, si sono riunite in un consorzio per mettere a punto uno standard unico e libero per lo streaming di contenuti audio e video su Internet.

“Internet Streaming Media Alliance” (ISMA) è il nuovo consorzio dedicato alla realizzazione di questo standard a flusso continuo su Internet.

Fino ad oggi, i re incontrastati dello streaming erano Real Networks, con RealVideo e Microsoft con Windows Media Player (di cui abbiamo scritto dell’uscita della versione 8).

Questi due strumenti, però, non soddisfano i porta bandiera del software libero, alla maniera di Sun Microsystems.
Quest’ultimo, infatti, vuole realizzare uno standard libero e unico che dovrebbe essere letto da tutte le applicazioni e che dovrebbe funzionare con tutte le velocità di connessione.

Non solo, lo streaming sarà multi piattaforma (PC, Mac, ma anche i nuovi apparecchi senza fili) e non sarà più necessario scaricare diversi plug-in (Quicktime, Real Player, ecc.) a seconda dei siti visitati.

Lo standard voluto dall’ISMA sarà basato sulla tecnologia di codifica Mpeg 4, che assicura una diffusione video e audio di qualità.

Né da Microsoft, né da Real Network si sono avute reazioni all’annuncio del lancio ufficiale del consorzio.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.