OFFERTA DEL GIORNO

Machine Learning con Python in ebook a 6,99€ invece di 24,99€

Risparmia il 72%
Home
Siemens sulla scia di Nokia: ecco il suo primo telefono basato sulla piattaforma Series 60

21 Febbraio 2003

Siemens sulla scia di Nokia: ecco il suo primo telefono basato sulla piattaforma Series 60

di

L'innovativo SX1 avrà un design estremo e non sarà commercializzato prima dell'estate

Il 3GSM World Congress di Cannes è stato il luogo in cui Siemens ha presentato il suo primo terminale mobile che testimonia la volontà dell’azienda tedesca di cambiare strategia nell’approccio alla telefonia.
L’azienda, infatti, ha scelto di copiare apertamente la filosofia Nokia, producendo il suo primo cellulare basato sulla piattaforma Series 60, la stessa utilizzata con notevole successo sul Nokia 7650 e sull’imminente 3650.

Il telefono, chiamato SX1, sicuramente si farà notare, prima che per le performance soprattutto per il look, visto che dispone di una disposizione coraggiosa dei tasti numerici (posti in due file verticali ai lati dello chassis) e lascia molto spazio per il generoso display e l’immancabile fotocamera digitale.

Passando ai dati tecnici, il nuovo prodotto Siemens è un tri-band, dotato di uno schermo a colori con 16 bit (cioè con 65536 colori) di profondità e su cui è possibile navigare nei menu con i grossi tasti posti dove normalmente vi sarebbe la tastiera numerica. La risoluzione è ottima: 176×220 pixel.

Il sistema operativo è una versione adattata del Series 60, di facilissimo utilizzo e dotata di classiche applicazioni PIM (calendario, rubrica, note, ecc.), ma anche di applicazioni multimediali: riproduzione e registrazione audio e video, sintonizzatore FM, voice-dialing e supporto per applicazioni J2ME. Per quanto riguarda le capacità comunicative, il telefono supporta la posta elettronica in tutti i formati più diffusi (SMTP, POP3 e IMAP4), oltre agli ormai obbligatori SMS, EMS e MMS e alla navigazione WAP 2.0 tramite un browser compatibile con xHTML.

Per quanto riguarda la connettività esterna, il Siemens SX1 è davvero un prodotto completo, visto che dispone di porta IrDA, Bluetooth e, soprattutto, di una comodissima porta USB, utile per sincronizzare i dati presenti nella memoria (espandibile tramite schede MMC fino a 512 Megabyte) con Microsoft Outlook e Lotus Notes.

Indubbiamente il Siemens SX1 è un telefono che, sulla carta, si presenta come un serio concorrente per la palma di telefono più completo del mercato. Purtroppo non sono noti alcuni dati: l’amperaggio e la durata della batteria, il suo peso (verosimilmente poco superiore ai 100 grammi) e le sue dimensioni in dettaglio e, soprattutto, il prezzo. La data di uscita, invece, è quasi sicura: inizio estate 2003.

L'autore

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.