REGALA UN CORSO

È facile ed è un modo di dire: segui i tuoi sogni, credo in te!

Scopri come fare in 3 passi
Home
Sesto.com 2000: cultura, arte e nuove tecnologie

21 Settembre 2000

Sesto.com 2000: cultura, arte e nuove tecnologie

di

Il Comune di Sesto S.Giovanni (Mi), “la città della comunicazione”, ospita per il secondo anno la manifestazione dedicata alla multimedialità e ad Internet

Dal 21 settembre al 1 ottobre, l’Agenzia di Sviluppo Nord Milano e l’assessorato alla cultura del comune di Sesto, promuovono un vasto programma di iniziative dedicate a cittadini e alla comunità degli specialisti e operatori del settore delle nuove tecnologie.

Un posto particolarmente rilevante è stato assegnato in questa edizione agli incontri sulla interazione tra la cultura, l’arte e le nuove tecnologie, alle performance teatrali sperimentali ed alle installazioni multimediali.

Sono previsti: corsi di alfabetizzazione informatica per diffondere la conoscenza e l’utilizzo delle nuove tecnologie, con moduli formativi per i più esperti e gli addetti ai lavori; incontri e performance per approfondire gli effetti delle nuove tecnologie sulla vita quotidiana, sulla produzione e la diffusione dell’arte e della letteratura – soprattutto d’avanguardia, la prima a comprendere l’enorme potenzialità, anche rivoluzionaria, dei media elettronici-; serate musicali, bar, giochi.

Vi segnaliamo alcune delle più interessanti:

INCONTRI. La nuova Officina Multimediale Concordia, OMC (incubatore di imprese multimediali), apre le sue porte ad interessanti dibattiti sull’arte e le nuove tecnologie:

L’influenza e l’interazione tra la cultura Off Off e lo sviluppo delle nuove tecnologie” (21 settembre) Partecipano: Beppe Rao, Carlo Formenti, RafValvola Scelsi, Mario Canali, Luigi Vimercati, Fabio Terragni/”Arte, cultura e nuove tecnologie” (26 settembre). Partecipano: Antonio Calzi, Antonio Baronia, Fabio Baracchini, UNI.TEL., Luigi Vimercati /Retrospettiva Studio Azzurro (28 settembre) con Paolo Rosa.

EVENTI. MAGE di NOTTE – Nel suggestivo scenario dell’ex Magazzino Generale della Falck tutte le sere bar e, gratis, musica, spettacoli teatrali, performance.

Net Art: altre rotte” a cura di UnDo.Net (21 settembre)/ “Icaro Involato” di Almescabre (21 e 30 settembre)/”Oggetti a perdere” di Teatro Aperto (23 settembre)/”Boxed” di Maurizio Rinaldelli Uncinetti – Kokoschka Teatri (26 settembre)/”E.mX“. Ambiente emotivo, installazione interattiva,1999 a cura di Mario Canali e Xena (27 settembre)/”V=RxI” omaggio a Nikola Tesla di Masque Teatro (1 ottobre)

Musica e immagini con Sun Wu-Kung – Painè (22 settembre)/ Martina Parenti e Alpha-V Hellen (29 settembre)/ Spazio Petardo (30 settembre).

La manifestazione rientra nel progetto di recupero delle aree siderurgiche di Sesto, dismesse dopo la crisi degli anni ’70. L’intento è quello di creare un polo territoriale integrato di sviluppo nel settore della comunicazione con attività di produzione, servizi, infrastrutture, ricerca, centri di cultura, know how, formazione: tutti elementi indispensabili per un sistema capace di attrarre attività ed innescare sinergie.

Per informazioni:
Segreteria organizzativa: ASNM Tel: 02-26266507 [email protected]
Prenotazione corsi: [email protected] Tel 02-26265023
Ingresso libero e gratuito: Viale Italia 548, Sesto San Giovanni (Mi)

L'autore

  • Redazione Apogeonline
    Nella cura dei contenuti di questo sito si sono avvicendate negli anni tantissime persone: Redazione di Apogeonline è il nome collettivo di tutti noi.
    Non pensare che abbiamo scelto questa formula per non rendere merito o prendere le distanze da chi ha scritto qualcosa! Piuttosto in alcuni casi l'abbiamo utilizzata nella convinzione che non aggiungesse valore al testo sapere a chi appartenesse la penna – anzi la tastiera – di chi l'ha prodotto.

    Per contattarci usa il modulo di contatto che trovi qui.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.