REGALA UN CORSO

È facile ed è un modo di dire: segui i tuoi sogni, credo in te!

Scopri come fare in 3 passi
Home
Sarebbe imminente la cessione di Telepiù a Murdoch

20 Settembre 2002

Sarebbe imminente la cessione di Telepiù a Murdoch

di

News Corporation, il gruppo di Rupert Murdoch, sarebbe sul punto di concludere un accordo con Vivendi Universal per l’acquisto di Telepiù, secondo quanto riporta il quotidiano inglese Financial Times. Il prezzo d’acquisto dovrebbe essere di circa un miliardo di euro, che Vivendi Universal potrebbe utilizzare per apportare una boccata d’ossigeno alle proprie disastrate finanze. In questa settimana Rupert Murdoch sta avendo una serie di incontri d’alto livello con i rappresentanti di Canal Plus, la sussidiaria di Vivendi che sta dietro a Telepiù. Dopo mesi di trattative, sembra che l’accordo sia ormai molto vicino.

La vendita di Telepiù rientra nel piano di Vivendi che prevede la cessione di attività per incassare almeno 10 miliardi di euro, con i quali far fronte alla grave situazione finanziaria.

Secondo fonti ben informate, l’accordo per la cessione di Telepiù dovrebbe essere siglato nel giro di qualche giorno.

News Corporation dovrebbe versare 450 milioni di euro in contanti, ai quali si aggiungerebbero 500 milioni di euro di diritti televisivi sul calcio e due canali televisivi terrestri controllati da Telepiù. News Corporation ha intenzione di unire Telepiù con Stream, l’altra pay tv che il gruppo possiede in Italia insieme a Telecom. Quest’ultima, dopo un’eventuale fusione, avrebbe una partecipazione del 20-25 per cento nella nuova società, mentre News Corporation avrebbe il 50%. Vale la pena di sottolineare che fino a questo momento non ci sono commenti ufficiali da parte di Vivendi, Canal Plus e News Corporation.

L'autore

  • Redazione Apogeonline
    Nella cura dei contenuti di questo sito si sono avvicendate negli anni tantissime persone: Redazione di Apogeonline è il nome collettivo di tutti noi.
    Non pensare che abbiamo scelto questa formula per non rendere merito o prendere le distanze da chi ha scritto qualcosa! Piuttosto in alcuni casi l'abbiamo utilizzata nella convinzione che non aggiungesse valore al testo sapere a chi appartenesse la penna – anzi la tastiera – di chi l'ha prodotto.

    Per contattarci usa il modulo di contatto che trovi qui.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.