RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
Real Media cresce in Europa e sbarca a Wall Street

15 Febbraio 2000

Real Media cresce in Europa e sbarca a Wall Street

di

L’agenzia di pubblicità online Real Media ha avviato le procedure presso la Securities and Exchange Commission per l’ingresso in borsa, con un valore previsto sui 75 milioni di dollari. Al contempo la società si appresta ad integrare al massimo le energie con la filiale europea, Real Media Europe. La maggioranza delle due entità fa capo al PubliGroupe (circa il 70 per cento), nota agenzia di inserzioni per pubblicazioni cartacee con base in Svizzera. Altro comproprietario (11 per cento) è Advance Internet, succursale online dell’impero editoriale “tradizionale” del gruppo S.I. Newhouse. Grazie al supporto economico di tali giganti, Real Media si appresta a scalare i primi posti del mercato pubblicitario online a livello mondiale.

Al momento l’agenzia già cura le inserzioni per le versioni Web di grosse testate statunitensi, a partire dal New York Times, e di siti assai visitati quali Weather.com. Fondata nel 1995 nel cuore della Silicon Alley di New York City, Real Media ha iniziato a guadagnare qualcosa l’anno successivo, mentre per i primi nove mesi del 1999 le entrate sono state di 4,8 milioni di dollari contro perdite per 4 milioni. La nuova strategia globale e i capitali derivanti dall’entrata in borsa porteranno all’espansione dello staff, attualmente sulle 300 unità, insieme a consistenti investimenti tecnologici e acquisizioni di aziende minori.

L'autore

  • Bernardo Parrella
    Bernardo Parrella è un giornalista freelance, traduttore e attivista su temi legati a media e culture digitali. Collabora dagli Stati Uniti con varie testate, tra cui Wired e La Stampa online.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.