Home
Prende il via anche in Russia il commercio su Web

10 Ottobre 2000

Prende il via anche in Russia il commercio su Web

di

Un recente studio sottolinea l’importanza del mercato ex-sovietico nell’economia di Internet

Il rapporto pubblicato da International Data Corporation (IDC) afferma che due anni di decisa crescita delle connessioni a Internet hanno sensibilmente trasformato il web russo. Entro la fine dell’anno le entrate dell’e-commerce dovrebbero attestarsi sui 90 milioni di dollari, cifra significativa dal momento che solo nel 1998 non esisteva quasi nulla.
Secondo la ricerca IDC, nel 2004 la Russia avrà 9,4 milioni di utenti della Rete, cioè circa il 6,4% del totale della popolazione. Un mercato potenzialmente molto interessante.
Ciò che indica con più chiarezza la direzione presa è certamente il tasso di crescita registrato in questi anni, anche se al momento sta ovviamente diminuendo progressivamente. Come afferma Robert Farish, direttore della ricerca IDC in Russia, nel 1998 il commercio su Internet consisteva in pochi progetti sperimentali mentre oggi raggiunge le decine di milioni dollari e presto supererà le centinaia.
Secondo Farish, in Russia il mercato Internet non è ancora esploso soltanto perché la difficile situazione politica ha sensibilmente frenato lo sviluppo unitamente alla crisi economico-finanziaria. Ma gli investimenti strategici nel settore sono presenti già dal 1998 e oggi in misura sempre più consistente.

Link:
http://www.idc.com

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.