Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
Poma, il primo wearable pc in commercio

20 Marzo 2002

Poma, il primo wearable pc in commercio

di

Xybernaut lancia finalmente sul mercato un dispositivo cyber-tech

Quando la tecnologia supera il concetto di portabilità e si avvicina alla filosofia wearable, sembra di avere a che fare con oggetti rubati dalle scene dei più famosi film di fantascienza. La scomparsa dei cavi e l’avvento dell’era wireless sono già una rivoluzione, quasi sconvolgente se si pensa a qualche anno fa.
Gli Stati Uniti sono leggermente avanti rispetto all’Europa nell’accettare le novità: non è un caso che contest come il CES di Las Vegas diventino vetrine importantissime per l’Occidente conservatore.

Un dispositivo che ha catturato particolarmente l’attenzione del pubblico specializzato è stato “Poma”, un wearable pc di ultima generazione. Il cuore del sistema è formato da un’unità primaria che ospita le batterie e la CPU, con un ingombro pari ad un normale PDA. Naturalmente l’oggetto in questione è ben sagomato ed elegante, con un’appariscente cover color argento che fa molto hi-tech.
L’accessorio, però, che trasporta gli utenti direttamente in una puntata di StarTrek, è il visore da indossare come un paio di occhiali. Un piccolo display, con risoluzione 640 x 480, è integrato sul lato destro della stanghetta di un piccolo telaio plastico. La navigazione all’interno dell’interfaccia grafica avviene proprio grazie al movimento dell’occhio, che in questo caso il sistema riconosce come se fosse una track-ball. La selezione all’interno dei menu avviene tramite una serie di pulsanti presenti sul jog-dial esterno dell’unità centrale.

La curiosità più grande, soprattutto per i tecnici e gli appassionati, è comunque sempre legata all’hardware: Poma integra un processore Risc Hitachi 128mhz, 32 Mb di Ram e 32 Mb di Rom. La presenza di uno slot per compact flash Type II permette sia di consultare immagini, precedentemente archiviate sulla card, che ascoltare file MP3. Il sistema operativo è Microsoft Win CE e quindi la compatibilità con pc, notebook e PDA è assicurata. Non bisogna scordare, inoltre, che sfruttando una WiFi compact flash card o una wireless modem card si può abilitare Poma alla navigazione online.

Il prodotto di casa Xybernaut è un gioiello in grado di poter soddisfare ogni tipo di esigenza, con il minimo ingombro. Volendo, Poma potrebbe essere usato per fare jogging mentre si lavora: pesa solo 400g. Il prezzo, invece, non sembra seguire la stessa politica volta alla leggerezza: 1499 dollari, tasse escluse.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.