OFFERTA DEL GIORNO

Machine Learning con Python in ebook a 6,99€ invece di 24,99€

Risparmia il 72%
Home
Podloso, il primo falso-virus per iPod

11 Aprile 2007

Podloso, il primo falso-virus per iPod

di

Non è in grado di replicarsi, ma i suoi effetti sono reali

Kaspersky Lab, società leader nelle soluzioni per la sicurezza informatica, ha scoperto il primo virus ideato per colpire gli apparecchi iPod. Il virus, chiamato Podloso, fortunatamente non è ancora una vera e propria minaccia ma una sorta di «avvertimento».

Si tratta di un tipico caso di «proof of concept», ovvero la dimostrazione che è possibile contaminare una piattaforma specifica. L’utente deve salvare il virus nella memoria dell’iPod affinché l’apparecchio possa essere infettato, quindi in fin dei conti non si tratta di una minaccia reale.

I tester hanno rilevato però i possibili effetti. Una volta lanciato, il virus effettua la scansione dell’hard disk dell’apparecchio e infetta tutti i file eseguibili con estensione.elf. Ogni volta che si cercherà poi di lanciare questi file, il virus mostrerà sullo schermo dell’iPod un messaggio che dice «Sei stato infettato da Oslo, il primo virus iPodLinux».

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.