Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
Pirateria e contraffazione, nuovo intervento della Commissione europea

04 Febbraio 2003

Pirateria e contraffazione, nuovo intervento della Commissione europea

di

La Commissione ha elaborato una nuova proposta di direttiva a protezione del diritto d'autore e della proprietà industriale

Il 30 gennaio scorso, la Commissione europea ha presentato una proposta di direttiva in materia di protezione dei diritti d’autore e proprietà industriale, volta a contrastare in modo radicale la vendita di prodotti contraffatti.

La proposta di direttiva si rivolge a tutti gli Stati membri, ai quali verrà imposto di emettere ingiunzioni per bloccare la vendita di merce contraffatta e di ampliare le ipotesi in cui sarà possibile procederne al sequestro.

É anche richiesto ai Governi di emanare norme volte a consentire il congelamento dei conti bancari legati a questo genere di attività illecita, nonché a prevedere forme di risarcimento per i danni arrecati alle vittime della pirateria.

La proposta di direttiva prevede l’obbligo per gli Stati membri di punire tutte le violazioni, su scala commerciale, dei diritti di proprietà intellettuale o industriale, come pure i tentativi, la complicità o l’istigazione di tali violazioni, con sanzioni penali che potranno giungere, nei casi più gravi, a tradursi in pene detentive.

La proposta verrà ora trasmessa al Parlamento e al Consiglio dei ministri dell’Unione.

L'autore

  • Annarita Gili
    Annarita Gili è avvocato civilista. Dal 1995 si dedica allo studio e all’attività professionale relativamente a tutti i settori del Diritto Civile, tra cui il Diritto dell’Informatica, di Internet e delle Nuove tecnologie.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.