Home
Philips e Visa progettano le carte di credito wireless

22 Gennaio 2004

Philips e Visa progettano le carte di credito wireless

di

Philips e Visa International hanno recentemente avviato una partnership per sviluppare insieme una tecnologia che permetta, ai consumatori, pagamenti di ogni tipo senza dover aprire il portafoglio

Le due aziende, infatti, stanno sviluppando una tecnologia chiamata Near Field Communications (NFC), che consente di acquistare prodotti con una normale carta di credito, senza che questa subisca alcun contatto fisico.

La transazione economica, infatti, sarà totalmente wireless: i consumatori non dovranno fare altro che mostrare la propria card ad un apposito lettore mentre transitano alla cassa con un prodotto in mano.

Il ruolo delle due aziende nella partnership è molto chiaro: da un lato Philips si occuperà della creazione dei chip di trasmissione wireless (che, tra l’altro, sono già stati mostrati in funzione all’ultimo CES di Las Vegas), mentre Visa identificherà i più adeguati sistemi di sicurezza nella transazione.

L'autore

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.