Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
Nato il nuovo standard europeo per la firma elettronica

30 Maggio 2000

Nato il nuovo standard europeo per la firma elettronica

di

Presentato ETSI ES 201 733, lo standard tutto europeo per la firma elettronica. Realizzato dall’Istituto europeo degli standard di telecomunicazioni (ETSI) è destinato a rendere più sicure le transazioni sulle reti europee.

L’Istituto europeo degli standard di telecomunicazioni, con sede a Sophia Antipolis, ha pubblicato il nuovo standard di firma elettronica, destinato a rendere sicure le transazioni su tutte le reti europee.

Servirà, quindi, a proteggere tutte le parti in causa nel commercio elettronico e a garantire un ambiente sicuro e stabile.

La nuova norma presentata, chiamata ETSI ES 201 733, permette di verificare a lungo termine la validità di una transazione, perché chiama in causa i “time stamps”, che registrano il momento esatto dell’accordo tra le parti implicate.

Il nuovo standard potrà essere accessibile a partire da tutti i terminali che utilizzano carte di credito e anche sui telefono portatili, con le carte GSM SIM.

Perché sia adottato questo nuovo standard, è sufficiente la validazione della Commissione europea e dell’Internet Engineering Task Force (IETF).

Per maggiori informazioni andate all’indirizzo http://www.etsi.org/press/es201733.htm

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.