FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Microsoft investe centinaia di milioni di dollari in Cina

03 Luglio 2002

Microsoft investe centinaia di milioni di dollari in Cina

di

Microsoft decide di investire in Cina centinaia di milioni di dollari. Obiettivo, un nuovo mercato in crescita e la speranza di bloccare a monte la pirateria dei suoi prodotti.
Nei prossimi tre anni Microsoft investirà 750 milioni di dollari americani in Cina: una cifra che rappresenta il più grosso investimento di una company straniera nel campo dei software.

La spesa sarà non solo diluita nel tempo, ma anche mirata. Perciò, 24,15 milioni di dollari, scaglionati su tre anni, verranno investiti nello sviluppo del sistema educativo e formativo e nella ricerca.
Altri 480 mila dollari andranno per costruire e sviluppare un centro di formazione dei software nella città di Shangai. Si tratta di un’abile operazione per piazzare i propri prodotti e dargli un seguito. In questo modo verranno formati tecnici che svilupperanno prodotti software in ambiente Windows e.NET, aumentando la penetrazione dei prodotti Microsoft in Cina.

Se i prodotti Microsoft vengono sviluppati in Cina, sarà interesse dei cinesi fare in modo che il prodotto del loro genio venga protetto dalla pirateria. Così, con questi investimenti, la multinazionale americana del software spera di contrastare la pirateria che vede la Cina tra le nazioni principe, dove la politica di protezione del diritto d’autore ha bisogno di rafforzarsi.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.