FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
L’Italia subisce il fascino dell’e-commerce

06 Dicembre 2006

L’Italia subisce il fascino dell’e-commerce

di

Rispetto allo scorso Natale è previsto un incremento degli acquisti online; siamo comunque ancora lontani dalla media europea e da quella statunitense

L’ultima indagine del Consorzio Netcomm, Consorzio del commercio elettronico italiano, e della School of Management del Politecnico di Milano, ha previsto un notevole incremento degli acquisti online italiani per il periodo natalizio (novembre-dicembre). Le proiezioni indicano un +44% rispetto allo stesso periodo 2005, con un fatturato complessivo di 877 milioni di euro.

«Il Natale per i siti e-commerce si conferma il periodo più caldo dell’anno. La crescita del 44% rispetto al 2005 è un dato molto importante che lascia prevedere una sempre maggiore fiducia verso questa modalità di acquisto», ha dichiarato Roberto Liscia, Presidente di Netcomm.

Al primo posto, fra i beni o servizi più acquistati online, dominano i viaggi; seguiti a ruota dall’elettronica di consumo e dall’informatica. Positive anche le vendite dei libri, della musica e dei DVD, che alla fine dell’anno registrano di solito oltre il 20% delle vendite annuali.

«Il fatturato per il sesto anno consecutivo cresce di oltre il 40% e si avvicinerà nel 2007 alla soglia dei 6 miliardi di euro, con una percentuale di circa 1,3% delle vendite al dettaglio. Siamo ancora lontani dalla media americana del 10% ed europea del 6%, ma i ritmi di crescita dimostrano che il commercio elettronico sta diventando sempre più un canale di acquisto integrativo e abituale anche nel nostro paese» ha sottolineato Alessandro Perego, Responsabile Scientifico dell’Osservatorio B2C, School of Management del Politecnico di Milano.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.