Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
Le vendite di console giapponesi vanno forte

25 Luglio 2002

Le vendite di console giapponesi vanno forte

di

La vendita di console per videogiochi fabbricate in Giappone sono andate molto bene nell’anno 2001, soprattutto grazie a una forte domanda proveniente dal mercato straniero.

Sony e Nintendo hanno venduto nel 2001 console per 78,3 miliardi di dollari, contro i 53,9 miliardi del 2000, secondo il CESA (l’associazione dei fornitori di intrattenimento informatico).

“Nell’anno 2001, la console della Sony, la Playstation 2 è stata la più popolare in Giappone, Stati Uniti ed Europa”, come ha dichiarato Taro Machitani, analista del settore per conto del CESA.
“La sua popolarità è stato il principale motore per la crescita nelle vendite sull’anno 2001”, ha aggiunto Machitani.

La concorrenza è anche cresciuta grazie all’arrivo sul mercato della Gamecube di Nintendo e della console Xbox, primo tentativo di affacciarsi su questo mercato del colosso americano Microsoft.

La domanda americana di intrattenimento da consumare a casa è aumentato decisamente soprattutto dopo gli attentati dell’11 settembre, confermando quanto avevano previsto gli stessi analisti subito dopo la tragedia.

Le spedizioni di software di giochi video sono invece diminuite del 10,5 % in un anno, a 517,4 miliardi di yen nel 2001, contro i 577,9 miliardi di yen del 2000.
Colpa del calo dovuto in larga parte alla diminuzione delle vendite dei titoli di giochi della Nintendo e della Sega, come spiega Machitani.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.