FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Le richieste dei ribelli ivoriani su Internet: chiedono aiuto alla UE

31 Ottobre 2002

Le richieste dei ribelli ivoriani su Internet: chiedono aiuto alla UE

di

Mentre tutti gli occhi dell’opinione pubblica mondiale sono puntati sui “paesi del Male”, Iraq e Cecenia in testa, in una zona dell’Africa si consumano ingiustizie guidate da una giunta militare.

Accade in Costa d’Avorio, dove i militari hanno deposto con un colpo di stato il governo e istituito una dittatura senza garanzie.
Per fortuna Internet permette di sapere cosa succede, visto che i nostri giornali ignorano completamente l’argomento.

I ribelli che lottano contro il regime del presidente Laurent Gbagbo hanno chiesto, attraverso un documento diffuso sul loro sito Internet, elezioni “nei prossimi sei mesi” come condizione per deporre le armi.

“Se la CEDEAO (la Comunità economica degli Stati d’Africa dell’ovest), la Francia, gli Stati Uniti e l’Unione Europea ci daranno la loro decisa garanzia che saranno organizzate elezioni nei prossimi sei mesi con la partecipazione di tutti i candidati e di tutti gli ivoriani, deporremo le armi”, come scritto nel documento del Movimento patriottico della Costa d’Avorio, il braccio politico della rivolta al regime.

Delegazioni dei ribelli e del governo ivoriano si incontreranno a Lome, capitale del Togo, per iniziare le discussioni sotto la supervisione di Gnassingbè Eyadema, scelto come mediatore dal CEDEAO.

Nel documento pubblicato su Internet, i ribelli parlano della crisi politico-militare in Costa d’Avorio e una serie di rivendicazioni settoriali. Di fronte alla “dichiarazione di guerra” lanciata contro di loro dal governo in carica il 21 settembre, due giorni dopo l’inizio della sollevazione, la loro “battaglia corporativa è stata trasformata in una guerra globale politica”.

In particolare, chiedono la creazione di una commissione d’inchiesta per fare luce sulla morte di tre personalità, ancora avvolte nel mistero.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.