FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Le p.a. potranno richiedere pareri all’Aipa via e-mail

04 Febbraio 2002

Le p.a. potranno richiedere pareri all’Aipa via e-mail

di

Le nuove modalità messe a punto dall'Autorità per l'informatica nella pubblica amministrazione prevedono che le richieste di parere potranno essere inviate a un indirizzo di posta elettronica. Le informazioni necessarie dovranno essere spedite in allegato

Attualmente le richieste di parere vengono inviate dalle pubbliche amministrazioni all’Aipa in formato cartaceo e per posta ordinaria, e sono composte dalla lettera di richiesta firmata dal responsabile del sistema informativo, dalla scheda di sintesi su formato elettronico libero e dagli altri allegati su formati cartacei o elettronici liberi.

Dal 1° febbraio prossimo, invece, le amministrazioni interessate a partecipare alla sperimentazione, potranno inviare la documentazione in allegato ad un messaggio di posta elettronica all’indirizzo [email protected]

Secondo le indicazioni fornite dall’Aipa, il campo oggetto del messaggio di posta elettronica dovrà essere compilato con la dicitura “Richiesta di parere” e con alcune parole chiave scelte dall’amministrazione che consentano di identificare la richiesta.

La lettera di richiesta dovrà essere costituita da un documento sottoscritto con firma digitale e la scheda di sintesi dovrà essere invita in allegato al messaggio in formato XML.

Per gli altri allegati, concernenti, per esempio, una relazione di sintesi, un bando, una lettera di invito, uno studio di fattibilità, un capitolato o uno schema di contratto, potranno essere utilizzati tutti i formati elettronici di uso più comune.

L'autore

  • Annarita Gili
    Annarita Gili è avvocato civilista. Dal 1995 si dedica allo studio e all’attività professionale relativamente a tutti i settori del Diritto Civile, tra cui il Diritto dell’Informatica, di Internet e delle Nuove tecnologie.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.