Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
L’autunno caldo dell’UMTS

03 Settembre 2004

L’autunno caldo dell’UMTS

di

A parte "3" di Hutchinson, in Gran Bretagna, in Italia e in Austria, gli altri operatori procrastinano il loro ingresso sulla scena della 3G a questo autunno

In Gran Bretagna i principali operatori hanno deciso di aspettare l’autunno, spiegando che il mercato non è pronto, ma hanno già iniziato a darsi battaglia per la conquista dell’utenza business. “3” ha già triplicato il suo numero di utenti in 5 mesi (da 36.0000 a 1,2 milione) veleggiando sull’onda dei prezzi stracciati. Questa tattica potrebbe risultare pagante e quelli di “3” pensano di raggiungere la parità di bilancio nel 2005 conformemente al loro obiettivi.

In Italia la battaglia si sta infiammando tra “3”, Telecom Italia Mobile, Vodafone e Wind. “3” conta per il momento su 1,36 milioni di abbonati, TIM su 2 milioni entro la fine dell’anno. Vodafone, per il momento, privilegia l’offerta multimediale sui telefonini di seconda generazione. Wind dovrebbe presto lanciarsi nella corsa.

In Spagna, nessuna cifra sugli utenti UMTS né sugli obiettivi è attualmente disponibile presso Telefonica Movilès o Vodafone. Lo scorso mese di maggio il governo spagnolo ha deciso di ridurre i costi degli operatori beneficiari delle licenze; la copertura totale del territorio spagnolo è prevista per il 2009.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.