Home
L’Asia tira l’e-commerce b2b

14 Ottobre 2002

L’Asia tira l’e-commerce b2b

di

Sono i paesi asiatici quelli più avanti nell'utilizzo di Internet per il business to business anche nel settore industriale

Uno studio condotto dalla sezione Information Technology della società di consulenza Taylor Nelson Sofres indica infatti che il mercato digitale asiatico, pilotato da Giappone e Singapore, è quello più forte a livello mondiale per quanto riguarda il b2b on line.

Le aziende di questi paesi stanno già utilizzando la Rete per l’acquisto di forniture in misura molto maggiore rispetto agli Usa e all’Europa e intendono farlo ancora di più nel prossimo anno. I dati di questa inchiesta sono infatti molto più alti di quelli delle indagini fatte negli altri due continenti. La stessa TNS ha condotto indagini in Usa e in Europa quindi i dati sono omogenei e perfettamente comparabili.

Del resto, il Ministero dell’Economia, del Commercio e dell’Industria giapponese (METI) ha sempre creduto nel commercio elettronico b2b e oggi prevede che le entrate nel paese del Sol Levante quadruplicheranno tra il 2001 e il 2006, se le condizioni generali del mercato e dell’economia si manterranno stabili.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.