Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti al corso sui Big Data
Home
L’Apple Mac Pro si distingue nelle performance

12 Ottobre 2006

L’Apple Mac Pro si distingue nelle performance

di

I primi test effettuati dalla testata PCPro sulle nuove workstation Apple confermerebbero prestazioni velocistiche mai raggiunte in passato

PcPro ha realizzato un test per comprendere le potenzialità dei nuovi quad-core Apple Mac Pro. Ebbene le due workstation dotate di CPU Xeon si sono dimostrate le più veloci in assoluto sul mercato. Lasciando da parte i pre-istallati Mac OS X, hanno utilizzato una versione di Windows XP Professional con la Beta di Apple Boot Camp.

I risultati nelle performance hanno battuto i record dei test per multiple-applications, come l’utilizzo di tasks di Microsoft Office, con Photoshop e un decoder musicale contemporaneamente. Rispetto all’ultima analisi che aveva coinvolto una piattaforma Pentium D, gli Apple sono riusciti a fare tre volte meglio.

Ovviamente i modelli testati erano dei top-end con processori Xeon 3GHz 5160, 4 GB di RAM, scheda grafica Quadro FX4500 e hard drive da 1,75 TB. Il tutto per la modica cifra di 5000 sterline (7300 euro). Ma, come consigliano i redattori di PcPro, anche una versione base con Xeon 2.66 GHz, 1GB di RAM e GeForce 7300 potrebbe essere in grado di sbaragliare la concorrenza. E qui la spesa è di circa 1699 sterline (2500 euro).

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.