Home
La tecnologia di Stonesoft piace alla PA italiana

05 Ottobre 2005

La tecnologia di Stonesoft piace alla PA italiana

di

La società finlandese è stata scelta dalla Provincia di Avellino per garantire l’aspetto di sicurezza perimetrale nell’ambito del progetto INTAMM

Si tratta del sistema informativo per l’integrazione dei processi amministrativi e l’ottimizzazione dell’erogazione di servizi ai cittadini, con protezione integrata contro le intrusioni in grado di minare la sicurezza del sistema.

Obiettivo primario del progetto era l’integrazione dei processi amministrativi dell’ente. A seguito dell’innovazione tecnologica introdotta dalla Provincia, della diffusione del suo impiego a larghi strati di utenza e dell’introduzione di una serie di innovazioni come la firma digitale e la carta d’identità elettronica, è poi nata l’esigenza, da parte dell’Ente stesso, di individuare azioni atte a consentire l’accesso telematico sicuro dell’utenza ai servizi e alle informazioni della PA, con l’obiettivo di razionalizzare, semplificare e integrare i processi amministrativi.

Per questo è stato progettato e successivamente realizzato un sistema utilizzando la tecnologia StoneGate di Stonesoft, che ha permesso di integrare sotto un un’unica piattaforma di sicurezza scalabile tutti i sistemi di protezione tra loro disomogenei precedentemente utilizzati dalla Provincia di Avellino.

“StoneGate – ha commentato Emilio Turani, Country Manager di Stonesoft Italia – è una soluzione configurabile e scalabile in modo estremamente flessibile a seconda delle caratteristiche dell’applicazione da proteggere, oltre che gestibile in modo centralizzato. Con questo accordo, Stonesoft dimostra che la tecnologia di StoneGate non ha limiti di potenza e flessibilità, essendo in grado di coprire tutte le possibili esigenze di sicurezza perimetrale di una PA”.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.