Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
La pubblicità su Internet genera entrate da record negli Stati Uniti

23 Settembre 2004

La pubblicità su Internet genera entrate da record negli Stati Uniti

di

I guadagni pubblicitari su Internet negli Stati Uniti hanno raggiunto un record di 2,37 miliardi di dollari nel secondo trimestre di quest'anno

Questi risultati permettono di superare persino la bolla Internet, periodo d’oro per la new economy e le “dotcoms”, almeno stando ai risultati di uno studio condotto da Interactive Advertising Bureau e PricewaterhouseCoopers.

Le spese pubblicitarie sono aumentate del 42,7% in un anno, mentre gli inserzionisti hanno dedicato una parte più importante dei loro bilanci media a campagne online a scapito di quelle tradizionali.

“La pubblicità su Internet sta, senza alcuno dubbio, occupando posizioni prima di esclusivo appannaggio di altri media”, afferma in un comunicato Greg Stuart, Presidente di Interactive Advertising Bureau. Lo studio cita molti grandi inserzionisti che hanno aumentato quest’anno il loro investimento nell’online, fra Lincoln Mercury di Ford, che dedica il 25% del suo bilancio pubblicitario al Web.

Le pubblicità legate ai motori di ricerca su Internet, o ai link sponsorizzati restano le forme più popolari di advertising online, con un 40% del volume d’affari pubblicitario su Web registrato nel secondo trimestre, contro il 29% circa di un anno prima.

Tuttavia, gli analisti ritengono che i link a pagamento dovrebbero conoscere una crescita annuale più contenuta nei cinque prossimi anni: si dovrebbe rallentare fino all’11% entro il 2009, contro il 65% nel 2003.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.