Home
La posta della PA è Open Source

25 Maggio 2004

La posta della PA è Open Source

di

Inrete, ottenuta la certificazione CNIPA (Centro Nazionale per l'Informatica nella Pubblica Amministrazione), ha pubblicato in modalità Open Source il software per la gestione del sistema di Posta Elettronica Certificata (PEC)

Il codice realizzato dalla società torinese è disponibile online sul sito della società stessa.

Unico gestore nel panorama nazionale a compiere la scelta Open Source per il rilascio del software di gestione PEC, Inrete ha anche presentato il suo servizio di gestione dei server per la posta elettronica certificata presso i clienti.

La possibilità di accedere al codice Open Source garantirà, non solo una maggiore trasparenza nei processi di ottimizzazione e sviluppo, ma anche il realizzarsi di condizioni favorevoli al costituirsi di uno standard condiviso. Sotto il profilo tecnologico la soluzione Inrete si caratterizza per l’adozione della piattaforma Linux.

La soluzione PEC è totalmente conforme al recente schema di decreto legislativo del 25 marzo 2004, emanato dal Consiglio dei Ministri, che prevede la “trasformazione” della e-mail in un documento dal valore pari a quello di una raccomandata con avviso di ricevimento. Un modo, dunque, per consentire l’invio con valore legale di documenti attraverso strumenti informatici.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.