OFFERTA DEL GIORNO

Machine Learning con Python in ebook a 6,99€ invece di 24,99€

Risparmia il 72%
Home
La Palestina ha un dominio nazionale di primo livello: .ps

27 Marzo 2000

La Palestina ha un dominio nazionale di primo livello: .ps

di

Il riconoscimento di uno stato e, di conseguenza, di un popolo passa anche attraverso Internet.
Bastano due lettere e un punto:.it per l’Italia o.de per la Germania sono ormai patrimonio di tutti gli utenti.

Adesso anche la Palestina e il suo popolo, proprio mentre il Papa sta visitando la Terra Promessa e, baciando la terra, compie un gesto simbolico per il riconoscimento del paese, viene riconosciuta formalmente nel mondo di Internet.

L’Icann, l’azienda incaricata della gestione dei nomi di dominio sul Web, sta per accordare le due lettere ufficiali, “ps”, all’Autorità palestinese.

È dal 1997 che l’Autorità aveva fatto domanda, domanda che era stata rigettata, e nel 1998 la Palestina si era vista accordare un dominio di secondo livello (palestine.int).

Nell’ottobre del 1999 ha rinnovato la domanda per un dominio nazionale di primo livello.
La lista dei nomi di dominio prende spunto dal bollettino “nomi dei paesi” delle Nazioni Unite e recentemente la Palestina era stata inclusa.

Grazie a questa inclusione nel bollettino ufficiale dei nomi, può ormai beneficiare dell’indirizzo “.ps”.
Secondo uno dei responsabili dell’Icann, Israele non ha reagito a questo annuncio.

La storia di come si è arrivati alla consegna del dominio di primo livello per la Palestina è all’interno del rapporto della Iana (Internet assigned numbers authority) che vi segnaliamo all’indirizzo http://www.icann.org/general/ps-report-22mar00.htm

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.