FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
La guerra degli standard nel DVD

26 Marzo 2001

La guerra degli standard nel DVD

di

Il Cebit di Hannover è da sempre una vetrina di importanti novità, come il nuovo formato DVD registrabile, il DVD+RW sul quale è possibile stoccare fino a 4,7 gigabite di video o di dati.

Un prodotto presentato da 27 costruttori che contano di bissare il successo dei CD e del videoregistratore.

Questo nuovo formato di DVD (Digital Versatile Disk), che conta di imporsi come standard rispetto agli altri formati DVD concorrenti, vuole conquistare il grande mercato della registrazione digitale di prossima generazione.

E come alleati, scendono in campo al suo fianco aziende come Sony, Philips, Thomson Multimedia, Mitsubishi e Hewlett Packard.

I primi prodotti saranno commercializzati durante l’estate 2001, qualche mese dopo il lancio del concorrente DVD-RW (del DVD Forum) e del lettore-registratore che utilizza questo sistema già sul mercato a opera di Pioneer.

Secondo i promotori, l’alleanza DVD+RW ha per scopo promuovere una reale convergenza tra i mondi dell’informatica e degli apparecchi elettronici di grande consumo.
I DVD+RW, a differenze dei concorrenti DVD-RW, potranno essere letti sui lettori di DVD già in commercio, oltre ai lettori DVD-ROM abbinati ai computer.

I 4,7 giga di un DVD+RW corrisponde alla capacità di 7 CD. Permette di registrare migliaia di foto, dozzine di ore di musica in MP3 o circa 2 ore di film con la qualità equivalente a quella di un videoregistratore VCR che, in modalità Long Play (con una qualità inferiore) può arrivare a 4 ore.

I lettori DVD attualmente utilizzati sono circa 150 milioni, mentre i masterizzatori DVD stanno progressivamente rimpiazzando i masterizzatori CD dei quali, solo l’anno scorso, ne sono stati venduti 55 milioni di esemplari, complice la diffusione della musica in formato MP3.

Ma, ironia della sorte, proprio la mancanza di uno standard fa si che i consumatori siano titubanti nell’acquistare un masterizzatore DVD e i costruttori nel metterne in produzione.
Sony, ad esempio, ha dichiarato che non ha intenzione di produrre apparecchi di questo tipo nell’immediato futuro, anche perché è anche membro del DVD Forum che promuove il formato DVD-RW.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.