Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
La Commissione Europea sanziona nuovamente Microsoft

28 Febbraio 2008

La Commissione Europea sanziona nuovamente Microsoft

di

Microsoft dovrà pagare alla UE 899 milioni di euro per non aver rispettato la sentenza anti-trust

La Commissione Europea ha ufficializzato un’altra sanzione ai danni di Microsoft per non aver rispettato la condanna anti-trust del 2004. Si tratta di una multa di 899 milioni di euro, che si vanno ad aggiungere quindi ai 497 milioni di euro già comminati precedentemente per lo stesso motivo.

«Microsoft è stata la prima azienda dei 50 anni di normativa europea anti-trust che la Commissione ha dovuto multare per non aver rispettato una sentenza», ha sottolineato ieri Neelie Kroes, Commissario per la Competizione UE. «Spero che la decisione di oggi possa chiudere il capitolo nero Microsoft che riguarda il mancato rispetto della sentenza del 2004».

Microsoft ha dichiarato di stare approfondendo i documenti della sentenza. «La Commissione aveva annunciato nell’ottobre 2007 che Microsoft ha totalmente rispettato la decisione del 2004, quindi queste sanzioni riguardano le questioni passate che sono state risolte», ha comunicato l’azienda di Redmond a AFP.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.