Home
La casa del futuro secondo Cisco Systems

13 Gennaio 2000

La casa del futuro secondo Cisco Systems

di

La casa del futuro secondo Cisco Systems

Cisco Systems va concentrandosi sull’implementazione di tecnologie ad hoc per la casa del domani. Primo importante passo sulla strada del networking familiare, l’annuncio della produzione dell’apparecchio chiamato “Internet Home Gateway”, sorta di scatola che offre accesso a Internet ad alta velocità (DSL) in casa anche nell’eventualità in cui l’utente non sia dotato di computer. “C’è una forte domanda per prodotti questo tipo,” spiega il marketing director di Cisco. “Gli oltre 100 milioni di utenti odierni sanno che le migliori applicazioni Internet richiedono accesso digitale ad alta velocità.”

La società ha altresì messo a punto un’alleanza strategica con GTE e Sun Microsystems per rendere “wired” le abitazioni del futuro tramite network interni che collegano svariati dispositivi elettronici, consentendo ad esempio ai proprietari di aprire o chiudere porte oppure di programmare il videoregistratore in remoto dal proprio ufficio.
Infine, è in avvio una partnership Cisco-Whirlpool per la produzione di frigoriferi “intelligenti” dotati di accesso a Internet da cui fare ordini diretti di provviste alimentari mancanti nonché di forni da cucina, altrettanto “intelligenti”, che consentano agli utenti di effettuare rapidamente il download online di quelle ricette e informazioni necessarie alla corretta cottura dei cibi.

L'autore

  • Bernardo Parrella
    Bernardo Parrella è un giornalista freelance, traduttore e attivista su temi legati a media e culture digitali. Collabora dagli Stati Uniti con varie testate, tra cui Wired e La Stampa online.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.