RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
La banda larga arriva nel deserto israeliano

14 Novembre 2005

La banda larga arriva nel deserto israeliano

di

Bezeq utilizza la tecnologia WiMAX per fornire servizi agli abitanti di Rahat

Bezeq, società nazionale di telecomunicazioni israeliana, ha messo a punto una soluzione per fornire servizi alla città di Rahat, situata a sud di Israele, nel deserto del Negev e che non è ancora raggiunta dalla banda larga.

Tutto questo sarà possibile utilizzando le apparecchiature BreezeMAX 3500, basate sulla tecnologia WiMAX di Alvarion Ltd., fornitore di soluzioni wireless a banda larga e reti mobili speciali.

BreezeMAX, progettato per consentire agli operatori di offrire servizi di voce e dati su IP a banda larga, utilizza la tecnologia OFDM per le funzionalità avanzate NLOS (Non-Line-Of-Sight).

Il design di classe carrier supporta le velocità broadband e la qualità del servizio (QoS), per consentire ai carrier di offrire servizi multipli a un consistente numero di abbonati in un’unica stazione base.

La partnership fra le due aziende dura ormai da anni, nel corso dei quali Alvarion ha fornito a Bezeq sistemi wireless per l’implementazione di migliaia di connessioni wireless per servizi dati e voce in tutto il territorio israeliano.

Le apparecchiature BreezeMAX utilizzeranno frequenze nell’intervallo dei 3,5 GHz e saranno in grado di operare in condizioni ambientali estreme: da –40 a +55 C°; perciò sono molto importanti per queste popolazioni.

I primi a beneficiare del sistema WiMAX saranno gli enti pubblici della città di Rahat quali scuole e strutture sanitarie che necessitano la banda larga con maggiore urgenza, ma Bezeq ha in mente di estendere la rete anche ad altre popolazioni israeliane.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.