RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
Italia: carte prepagate e smart card per acquisti sicuri on-line

12 Aprile 2000

Italia: carte prepagate e smart card per acquisti sicuri on-line

di

L’Italia ha già fatto da pioniera nel mercato delle smart card e delle carte ricaricabili nel settore della telefonia mobile. Oggi arrivano idee innovative anche per Internet. Tell Internet Card è una carta prepagata che permette di navigare su Internet senza addebiti sulla bolletta e soprattutto di fare acquisti on-line sicuri senza utilizzare la carta di credito (quindi senza doverne comunicare i dati).
Tell Internet Card si troverà presto in tutte le edicole insieme al kit di connessione a Internet. L’idea è di Tellonline, del gruppo emiliano Spallanzani, che opera come Internet service provider e propone per la rete una “freelosophy” con carta prepagata e ricaricabile. Tell Internet Card si ricarica presso negozi di computer, tabaccherie, edicole, ecc., acquistando ricariche da cinquanta e cento mila lire.
L’interesse per il progetto deriva soprattutto dalla possibilità di fare acquisti, ma per il momento è possibile concludere transazioni solo con i negozi del portale Tellonline, presto con i negozi e le banche dati convenzionati. Entro qualche mese, inoltre, sarà possibile usare la carta su qualsiasi sito di commercio elettronico; questa è la promessa, ma per ora rimane tale.
Per effettuare un acquisto si deve disporre di un credito sufficiente e di un codice di acquisto che si trova allegato ad ogni carta di ricarica Tell. Dopo aver completato la scelta dei prodotti presso un negozio convenzionato, si sceglie di pagare con Tell Internet Card, premendo l’apposita icona. A questo punto viene instaurata una connessione sicura nella quale vengono richiesti username e password di collegamento dell’utente Tellonline ed un codice di acquisto, che si trova allegato alla Tell Internet Card.
Proposte analoghe arrivano da Mover, società finanziata dal Fondo Kiwi, che sta lavorando a un sistema basato anche su smart card che consentirà gli acquisti on line in totale sicurezza, eliminando una delle principali barriere allo shopping in rete. Il progetto dovrebbe partire nella primavera.
Il progetto non vuole sovrapporsi alla carte di credito, ma offrire soluzioni alternative alle metodologie di acquisto on-line attuali che soffrono di problemi di sicurezza. La Mover proporrà un apposito lettore da collegare al computer. L’obiettivo è stabilire un nuovo standard per il commercio elettronico.

http://www.tellonline.com

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.