Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
Internet e trasparenza in Argentina

16 Gennaio 2001

Internet e trasparenza in Argentina

di

Il governo argentino ha deciso di impiegare i più moderni mezzi per far fronte alla corruzione. Ha messo in piedi un sito Internet per mettere le finanze pubbliche sotto sorveglianza dei cittadini.

Aria di pulizia in casa del governo argentino. E, al posto del guanto bianco, usa Internet per scoprire dove si annida lo “sporco”, aprendo un sito per favorire la trasparenza nella gestione del denaro pubblico che, non a caso, si chiama Cristal.

È stato siglato una specie di patto tra il governo e le 23 regioni su quello che si metterà a disposizione dei cittadini. In pratica, tutte le transazioni ufficiali saranno pubblicate online.

Il sito si articola su tre temi: i conti pubblici, la gestione pubblica e il controllo dei rappresentanti.
Questa volontà del gruppo dirigente argentino di mettere fine a tutte le forme di corruzione, però, non è estranea alla pressione del Fondo Monetario Internazionale.

L’Argentina, infatti, è fortemente indebitata e deve sottomettersi a riduzioni drastiche del budget, per potersi adattare ai severi criteri del FMI e ricevere ulteriori fondi.

Questa misura, che mette a profitto Internet, ha permesso di ricevere ancora 13,7 miliardi di dollari dal FMI.

Il tasso di penetrazione di Internet in Argentina è di circa il 4 %, uno dei più elevati dell’America Latina, secondo Jupiter Research.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.