FINO AL 30 SETTEMBRE TUTTI GLI EBOOK COSTANO LA METÀ

Scegli il tuo ebook e risparmia!
Home
Intel licenzierà 4000 dipendenti

19 Luglio 2002

Intel licenzierà 4000 dipendenti

di

Intel, il gigante mondiale nella produzione e vendita di microprocessori, per migliorare i propri risultati finanziari decide di sfoltire i ranghi.I risultati, però, non sembrano così cattivi.

Nel secondo trimestre del 2002, Intel ha registrato un utile di 446 milioni di dollari su entrate per 6,3 miliardi di dollari: una performance che consente al gruppo americano di distribuire un dividendo per azione di 9 centesimi di dollaro: due soli centesimi al di sotto delle previsioni degli analisti.

Ma dopo gli spaventi dell’anno passato e di questo, la direzione di Intel non intende correre rischi di fronte al mercato finanziario.
Così, decide di diminuire la sua forza lavoro di 4 mila effettivi entro fine anno, su un totale di 83 mila lavoratori sparsi nel mondo.

Intel ha sofferto e soffre del calo del mercato dei personal computer. Negli Stati Uniti, in questo ultimi mesi, il mercato delle vendite di Pc ai consumatori è in regresso.
Soprattutto, le voci di inizio anno che vedevano una ripresa del mercato non hanno avuto ragione e ancora non si vede la fine del tunnel.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.