Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti
Home
Il phishing telefonico alza la testa

24 Gennaio 2008

Il phishing telefonico alza la testa

di

Il fenomeno del Vishing preoccupa i garanti della sicurezza informatica

Uno dei pericoli informatici emergenti più preoccupante del momento pare essere il vishing, cioè il phishing telefonico. Secondo Internet Crime Complaint Center (IC3), l’organizzazione di cui fanno parte FBI e NW3C, le statistiche confermerebbero trend di diffusione in netta crescita.

In proporzione agli investimenti dei truffatori, il vishing può essere più o meno sofisticato. Si parte dal comune spam che richiede di telefonare urgentemente ad un numero verde, fino alla piattaforma con call center automatico. Di fatto la modalità è sempre la stessa: utilizzare ogni espediente per convincere l’utente a divulgare password o dati personali, da utilizzare in transazioni bancarie.

L’ultima novità proviene dal Voice over IP, dove la possibilità di poter personalizzare a piacimento il proprio Caller ID sembrerebbe agevolare non poco i truffatori. Certamente, in questi casi, si tratta ancora dei primi esperimenti criminali, ma domani con la piena integrazione del VoIP in più servizi online il rischio potrebbe diventare decisamente più alto.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.