Home
Il nuovo Walkman legge anche file MP3 pirata

04 Ottobre 1999

Il nuovo Walkman legge anche file MP3 pirata

di

Lo hanno confermato gli stessi dirigenti della casa-madre: il nuovo modello del classico Walkman della Sony potrà leggere anche musica copiata illegalmente. Ovvero i noti file MP3 prelevati su Internet — nonostante l’apparecchio sia programmato con tecnologia “anti-pirateria”. Il punto è che il Walkman sarà dotato di funzioni di immagazzinamento (il cosiddetto “Magic Gate Memory Stick”) in grado di accettare ogni file MP3 prelevato online, inclusi quelli pirata. E inclusi ovviamente anche quelli copiati abusivamente dagli artisti della stessa Sony. Esattamente quello che la multinazionale giapponese ha cercato di evitare spingendo non poco per l’attivazione di controlli più rigorosi riguardo la distribuzione della musica digitale.

Domanda più che lecita: come andrà a finire?

L'autore

  • Bernardo Parrella
    Bernardo Parrella è un giornalista freelance, traduttore e attivista su temi legati a media e culture digitali. Collabora dagli Stati Uniti con varie testate, tra cui Wired e La Stampa online.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.