Home
Il futuro nelle macchine di Leonardo

20 Aprile 2000

Il futuro nelle macchine di Leonardo

di

Sul sito del Museo della Scienza trovate le descrizioni di oltre 100 invenzioni leonardesche, con i disegni originali e le fotografie dei modelli ricostruiti al Museo.

I disegni leonardeschi sono la testimonianza di un periodo straordinario quale fu il Rinascimento italiano, ricco di cultura e grandi progetti. Una testimonianza che narra degli uomini e di ciò che essi esprimevano e producevano, delle macchine da loro create e usate per le costruzione di
chiese, palazzi, fortezze, delle macchine per la guerra, per il lavoro, per la produzione e il commercio delle merci la cui disponibilità condizionava la vita dei potenti e delle loro corti.

Con i suoi disegni di straordinaria chiarezza ed efficacia Leonardo ci dà un’immagine di se stesso, dell’uomo che, formatosi in una delle città più vive e stimolanti del suo tempo quale era Firenze, iniziò a percorrere una strada autonoma di ricerca ed elaborazione di idee e di progetti che
toccavano molti settori, dall’idraulica alla meccanica, dal volo all’anatomia, all’ottica…

Nel vedere una tale varietà di invenzioni, la domanda che coglie subito l’osservatore di oggi è: tali macchine potevano funzionare? Nel caso di Leonardo la risposta è spesso negativa, ma ciò non toglie merito per molte delle intuizioni che avrebbero avuto successo ed applicazione nei secoli
successivi, né tanto meno toglie fascino alle idee, realizzazioni e teorizzazioni che Leonardo stesso faceva nel momento in cui disegnava le sue macchine.

Sul sito del Museo della Scienza trovate le descrizioni di oltre 100 invenzioni leonardesche, con i disegni originali e le fotografie dei modelli ricostruiti al Museo e conservati all’interno della celebre
“Galleria di Leonardo”.

Le macchine di Leonardo: http://www.museoscienza.org/leonardo/

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.