Risparmia 100€ con il codice BIGADATA100

Big Data Executive | Milano | sabato 30 novembre

Iscriviti al corso sui Big Data
Home
Google sperimenta il Cost per Action

28 Giugno 2006

Google sperimenta il Cost per Action

di

Il nuovo servizio, accessibile agli affiliati solo su invito, affiancherà Google AdSense

Google sta sperimentando un nuovo sistema per la rimunerazione degli affiliati al programma promozionale AdSense (editori digitali che vendono spazi pubblicitari direttamente al motore di ricerca). Il nuovo servizio, chiamato Cost per Action (CPA) e accessibile previo invito solo ad alcuni affiliati, affiancherà AdSense (basato su Pay per Click). Rispetto a quest’ultimo, l’editore viene pagato dall’inserzionista soltanto se l’utente acquista il prodotto sponsorizzato o effettua alcune azioni prestabilite, come il fornire dati personali, attraverso l’inserzione pubblicitaria, e non in base ai click effettuati.

Le nuove pubblicità non si scontreranno con le inserzioni contestuali, ma saranno totalmente compatibili con queste perché opereranno attraverso un circuito indipendente chiamato Content Referral Network, che provvederà a valutare le transazioni effettuate e il rendimento di ciascuna inserzione. La forma degli spazi pubblicitari avrà l’aspetto di un link testuale oppure di un riquadro grafico, accompagnato da indicazioni che invitano l’utente a provare o acquistare un certo tipo di prodotto. Gli inserzionisti sono aziende di un certo livello; perciò probabilmente i costi pubblicitari saranno piuttosto elevati.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.