Home
Gmail e Photoshop Express, un mistero i Termini di servizio

01 Aprile 2008

Gmail e Photoshop Express, un mistero i Termini di servizio

di

I Termini contrattuali di Google e Adobe nascondono richieste inaspettate

Numerosi blog, ultimamente, ne hanno approfittato per citare nei dettagli i Termini di servizio presenti nei contratti di Google e Adobe. Ebbene, dopo un’attenta analisi si è scoperto che Gmail potrebbe essere utilizzato solo da persone adulte: il suo contratto infatti è sottoscrivibile esclusivamente da maggiorenni.

«Prendiamo però provvedimenti, sospendiamo l’account dell’utente, nel momento in cui apprendiamo che qualcuno stia violando i nostri Terms of Service», ribadiscono i gestori di Google. La stessa regola, di fatto, vale anche per YouTube. I minorenni non potrebbero postare filmati online…

Anche il nuovo Adobe Photoshop Express sembrerebbe essere portatore di un Terms of Service rigoroso e preoccupante. Si legge infatti nell’EULA (End User License Agreement) che l’utente deve garantire ad Adobe «il diritto mondiale, non esclusivo, perpetuo, irrevocabile, privo di royalty e trasferibile a terzi, di distribuire, trarre profitto o altre tipi di remunerazioni, riprodurre, modificare, adattare, pubblicare, tradurre, eseguire e esporre in pubblico» i contenuti digitali condivisi.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.