RISPARMIA IL 15% SU TUTTI I CORSI

Fino al 31 agosto con il codice sconto CORSARO

Scegli il tuo corso e iscriviti!
Home
Finmatica e Microsoft insieme per la Pubblica Amministrazione

03 Giugno 2004

Finmatica e Microsoft insieme per la Pubblica Amministrazione

di

La società ha sviluppato, grazie al supporto di Microsoft, la soluzione di e-Procurement FINeDEAL, per migliorare i processi di approvvigionamento della PA in conformità alle normative comunitarie europee

“Una delle principali esigenze della Pubblica Amministrazione è poter semplificare il complesso processo di approvvigionamento di beni e servizi attraverso l’ausilio di soluzioni informatiche, con notevole risparmio di tempo, risorse e costi di gestione – ha dichiarato Francesco Rizzo, Direttore Public Sector di Microsoft Italia -. La soluzione di e-Procurement sviluppata da Finmatica su piattaforma Microsoft offre alla Pubblica Amministrazione una soluzione efficace e facile da gestire, migliorando i processi di approvvigionamento”.

Finmatica, principale produttore italiano di software applicativo nei settori Finance, Supply Chain Management, Logistics e Security, ha siglato un accordo con Microsoft per promuovere sul mercato della Pubblica Amministrazione e della Sanità FINeDEAL, la soluzione di e-Procurement sviluppata dalla società italiana su infrastruttura Microsoft.

FINeDEAL consente l’espletamento delle attività di approvvigionamento in tutte le modalità previste dalla legislazione italiana e in conformità alle direttive della Commissione Europea, dalle gare telematiche ai mercati elettronici. La soluzione è orientata alla gestione collaborativa e integrata dei processi, e con la garanzia dei più alti standard di sicurezza e affidabilità.

L’ampliamento dell’Unione Europea e l’evoluzione del quadro legislativo comunitario sull’e-government stanno creando per la gestione elettronica degli acquisti nel settore pubblico un mercato di dimensioni europee, con esigenze e norme omogenee, come dimostra il white paper “Advancing with Technology – A Vision for Local and Regional Government” realizzato e diffuso da Microsoft in questi giorni. Finmatica ha già proposto ad alcune amministrazioni di altri paesi comunitari i vantaggi sperimentati dalle amministrazioni che nel nostro paese hanno adottato FINeDEAL, cogliendo anche sul piano internazionale l’opportunità delle sinergie che scaturiscono dalla adozione di infrastrutture Microsoft.

Grazie all’accordo, la soluzione FINeDEAL potrà sfruttare in futuro le potenzialità di integrazione della tecnologia.NET di Microsoft, con il vantaggio di inserirsi in ambienti eterogenei, riducendo al tempo stesso i costi di implementazione. La soluzione di Finmatica potrà essere integrata con i più recenti prodotti della famiglia.NET di Microsoft e con i processi di Backoffice delle amministrazioni pubbliche.

Vuoi rimanere aggiornato?
Iscriviti alla nostra newletter

Novità, promozioni e approfondimenti per imparare sempre qualcosa di nuovo

Gli argomenti che mi interessano:
Iscrivendomi dichiaro di aver preso visione dell’Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento Europeo EU 679/2016.